circa insane coniugazioni del verbo “badare”…

Prima che arrivasse l’orda di badanti dallo sguardo torvo e dalla ciccia rassicurante, chi badava a coloro cui si doveva badare? E allora, non ci si potrebbe continuare a badare anche senza badanti? Anche perché, siam così sicuri che le cosiddette “badanti” vi badino? O niente niente poi ci tocca anche badare a che esse badino ai nostri “badandi” (coloro a cui si deve badare)?! E poi tutte queste badanti a chi dovrebbero realmente badare? Davvero esistono così tanti badandi a cui dover badare con così tante badanti? In altre parole e fuor di filastrocca: non sarebbe meglio badare noi stessi ai nostri cari, che non dureranno in eterno ed il cui nostro tempo non donatogli ora potrebbe poi bruciarci quando sarà troppo tardi, evitando così di foraggiare una casta di mercenarie travestite da crocerossine che il sol buon cuore non muoverebbe mai ad opera pia per svolger la quale occorre ben più che la parola “badare”! H. Leftbuster – SKEGGIA DVRACRVXIANA badando..badando...

Annunci

Una Risposta to “circa insane coniugazioni del verbo “badare”…”

  1. Simone Says:

    Parole sante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: