W le donne..ma senza esagerare! (quando il politicamente corretto supera se stesso…)

Altro dialogo estrapolato da discussioni fra sinistri all’interno delle quali la “nostra” infiltrata PINA lancia le sue pacate provocazioni volte a smascherare l’assoluta cecità ideologica di tali interlocutori mancini, votati come sempre all’unico scopo della loro vita: belare le proprie verità preconcette e confezionate come un ovetto kinder, (ma senza sorpresa) a prescindere dagli argomenti e dalle concretezze che vengono loro proposti di volta in volta.

Questo giro si partirà da un insulso scritto postato da una tiepida e strampalata intellettuale femminista (MARGHERITA) la quale, fatta scontrare con evidenti testimonianze e fatti di cronaca che vedono donne vittime fisiche di extracomunitari proprio inquanto “donne e bianche“, anziché sdegnarsene o quantomeno dolersene, reagirà contrariata dalla strumentalità ed inefficacia di tale argomento, secondo lei ininfluente e fuori tema.
Noi, ovviamente, staremo al gioco per dimostrarne la stupidità sino all’ultima goccia…

————————————————————-

MARGHERITA:

“…la Donna Mediatrice di Vita, di Bellezza, di Giustizia, la Donna che riconosce il valore, che sostiene chi crea e difende la vita, che incoraggia l’amore per la Natura, che orienta verso azioni ed occupazioni costruttive, che ispira l’Arte, che valorizza la Varietà, la Molteplicità, i Colori della Vita.

Chi meglio della Donna, che porta la Vita in sé?
Chi meglio della Donna sa che è dannoso stringere in uno ciò che è nato molteplice, vario? che voler imporre all’ordine naturale un ordine artificioso significa semplificare, eliminare, impoverire…?

Di chi l’Uomo può essere più fiero se non della Donna, sua Madre, sua Compagna, sua Figlia?
All’Uomo Nuovo l’onore di difendere e sostenere la Donna.
Solo lui può farlo, solo l’Uomo può aprire la strada alla Forza Creatrice della Vita!!”
Margherita.

…seguono commenti entusiastici di altri sinistri allineati a tale scritto…

MARGHERITA.
– ..capisco il tuo punto di vista, Pasquale! ma converrai con me che quanto prospetto ed auguro è un mondo dove la Donna non è costretta a fare da secondo, con tutto ciò che ne deriva. Nè da prima, perchè il centro non dovrebbe essere il potere, quanto la Vita e la creatività della Mente.. –

PINA:
– eppure, cara Margherita, sembreremmo sempre noi donne a non cessar mai d’essere vilipese…guarda questi link: “IL RAZZISMO DILAGA A TINTE INVERSE“, ma resta spregevole;

http://www.fdesouche.com/117533-tas-pas-un-06

il 2 link riguarda i commenti razzisti dei neri che plaudono alla bravata…
Nel video in questione si vede questo nero che schiaffeggia senza motivo una ragazza bianca, insultandola razzisticamente e scatenando il ludibrio razzista degli altri neri espresso anche nei commenti al video che potrai leggere .. –

PASQUALE:
– Margherita, secondo me non si tratta di chi fa il “primo” e di chi fa il “secondo”, ma si tratta solo di capire ciò che e ciò che sempre sarà: complementarietà. E’ nella naturale complementarietà che si basa il rapporto tra l’uomo e la donna. Paulo Chase ne ha fatto un semplice quanto efficace accenno.
@Pina, scusami, ma non capisco cosa c’entra il razzismo con il fatto esposto nel link: si tratta di un grave episodio di delinquenza urbana, ma non vedo dove sia il razzismo. –

PINA:
– mi pare si evinca chiaramente dai commenti in francese riportati dai link e dall’atteggiamento del ragazzo; come mai se un branco di bianchi aggredisce un nero è razzismo automaticamente, mentre se avviene il contrario si è portati a cavillare con mille “sé“ e mille “ma“?!
Forse in quest’altro link è piu’ chiaro…”In Francia i branchi di “violenti” e teppisti stanno assumendo connotati sempre più razzistici a spese di inermi cittadini colpevoli d’avere una carnato oramai in minoranza” (le immagini parlano chiaro…): forse siamo ancora in tempo per evitare che da noi non si ripeta lo stesso..e poiché mi piace essere precisa e andare a fondo alle questioni, ti propongo fatti da altre parti del mondo…AMERICA..PERCHE’ BIANCO. Altra storia di odio e violenza contro euroamericani da Seattle.
– Articolo: http://www.komonews.com/news/local/95191119.html
– Traduzione articolo con Google: http://translate.googleusercontent.com/translate_c?hl=it&ie=UTF-8&sl=en&tl=it&u=http%3A%2F%2Fwww.komonews.com%2Fnews%2Flocal%2F95191119.html&prev=_t&rurl=translat…e.google.it&usg=ALkJrhhgNMmR1yChoVif8dyO4UfdKXH1aQ
– VIDEO: http://www.komonews.com/news/local/95191119.html?tab=video

…..olanda …
BIONDE SVEDESI COSTRETTE A TINGERSI PER EVITARE GLI STUPRI

LEGGETE QUA…e sappiate recepire a dovere anche dall’imparziale informazione straniera…il traduttore automatico farà il resto…

http://translate.google.it/translate?js=y&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=1&
eotf=1&u=http%3A%2F%2Fwww.hln.be%2Fhln%2Fnl%2F960%2FBuitenland%2Farticle%2Fdetail%2F1110633%2F2010%2F05%2F27%2FZweedse-blondines-verven-haar-donker-uit-angst-voor-verkrachting.dhtml&sl=nl&tl=it –

PASQUALE:
– Andrò a leggere gli articoli che proponi, Pina. Voglio comunque credere che almeno l’Italia sia fuori dal rischio che si verifichi un razzismo “alla rovescia”. Per vari motivi e per fortuna. –

PINA:
– Caro Pasquale, perdona la mia foga, ma come donna soffro terribilmente a vedere secoli di battaglie per una sana emancipazione femminile gettati alle ortiche del politicamente corretto per aprire ad etnie e ad una immigrazione sregolata che ci riporterà indietro. Un nuovo colonialismo travestito di stracci che ci deturperà ogni conquista. E lo dico da donna… –

MARGHERITA:
– @Pina già hai postato questi link sulla mia bacheca senza seguire il filo della conversazione.
Per favore seguiamo il filo del discorso… :))) –

PINA:
– Perdona, Margherita, mi sembrava nel tuo articolo si parlasse del problema femminile e di quanto se ne auspichi una evoluzione positiva. Non vedo la contraddizione con quanto ho postato, sebbene forse qualche link sia di diretta risposta al cortese Pasquale… –

MARGHERITA:
– certo, e mi sei cara perchè temi per le donne… ma prova a lasciare da parte queste notizie ed immergiti nell’Utopia che ho immaginato… è Utopia… magari si avverasse!!!! –

PINA:
– hai ragione..seguiro’ il tuo consiglio. Purtroppo ho il difetto di essere troppo attaccata alla realtà, alla contingenza…ogni tanto bisogna pur volare.

Ma ti faccio anch’io una preghiera: valuta anche quanto ho postato, e con cui faccio del mio meglio per sensibilizzare le persone attente come te e Pasquale.

Ed ora voliamo libere nell’utopiaaaaaaaaaaaaaaaaa –

(http://www.romagnaoggi.it/ravenna/2010/5/31/162637/)

Araldo Dvracrvxiano – ARISTOCRAZIA DVRACRVXIANA –

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: