ASTRAZIONI IDEOLOGICHE in luogo di PERCEZIONI LOGICHE : con questo ci stanno fottendo!

Le leggi fisiche e meccaniche, empiricamente, governano l’universo e la materia che lo compone. Ed ecco che anche l’Humana Lex non può effettuare se stessa in deroga a tale regola universale: non si può arrestare un delinquente con la sola forza del pensiero, non si può impedire un accoltellamento senza bloccare il braccio dell’aggressore con (almeno) un altro braccio che ne vinca la forza cinetica. Non si può insomma impedire il verificarsi di un fenomeno fisico senza l’uso di “forza” altrettanto fisica.

Eppure le istanze cosiddette “progressiste” e “moderniste“, di marca post-sessantottina, tendono a basare il concetto di “rispetto della legge” su fenomenologie del tutto astratte e teoriche come “la fiducia”, “il convincimento”, “l’educazione”, il “senso civico”. Ma quando poi arriva una meccanicissima coltellata nella pancia, che si fa?! Su chi ricadrà il sangue di quanti e quante vengono trucidati, ammazzati, violentati, malmenati, derubati, umiliati, oltraggiati e impuzzoniti dal criminale e dal prepotente di turno solo per il fatto che la società “deve accogliere“, “si deve fidare”, e poi deve “perdonare” a costo zero e senza che i conti vengano mai regolati se non per difetto a carico delle povere vittime, senza che si impari mai la lezione, senza che si possa mai dire “noi l’avevamo detto che era meglio non rischiare!”.
Eppure i Romani crearono la Legge per tutelare i consociati, non per salvaguardare chi minacciava l’ordine costituito; quindi cos’è successo, dopo, di così turpe da far prevalere l’INGIUSTIZIA DEL LASSISMO sui diritti e sulla sicurezza degli uomini giusti?!

IL PREGIUDIZIO POSITIVO, inventato dai sinistri per legittimare lo scempio che di lì a poco avrebbero iniziato a fare della nostra civiltà: astrazioni ideologiche assurte a “fede con obbligo di credenza” in luogo di naturali e libere elaborazioni delle percezioni individuali filtrate da un sano senso antropologico d’appartenenza: chi ruba “forse” ha fame e quindi lo fa per disperazione.. chi uccide “forse” ha subìto un trauma, o “forse” lo fa per una rabbia legittima, quindi bisogna capirlo; chi stupra “forse” lo fa perché è stato provocato da donne troppo discinte frutto di costumi troppo scellerati, quindi aveva un movente convincente. Chi viola il territorio di uno Stato sovrano “forse” scappa da qualche guerra, da qualche carestia delle tante, quindi, (a meno che non provenga dall’Alaska, dalla Lapponia o dal Giappone) dobbiamo accoglierlo confidando sul fatto che già solo inquanto essere umano si comporterà senz’altro (!) come il migliore di noi.

Insomma, l’etica sinistra è basata su ciechi ATTI DI FEDE, e cioè CREDERE A CIO’ CHE NON SEMBRA, e NON CREDERE A CIO‘ CHE SEMBRA.

E se invece la facessimo finita con tale turlupinìo delle INTELLIGENZE INDIVIDUALI, e riagganciassimo il cervello alle nostre PERCEZIONI, anziché lasciarlo in balìa del MARCIUME IDEOLOGICO al quale ci hanno da troppo tempo costretti ad appaltare le coscienze?!

Ebbene, facciamolo: sarebbe questa l‘unica vera RIVOLUZIONE rispetto al “vecchio“, ed al contempo la vera REAZIONE rispetto al “nuovo“. Se nel percorso intrapreso da A a D, una volta giunti a C,  quel che vediamo non ci piace, conviene tornare indietro, poiché la strada intrapresa è EVIDENTEMENTE quella sbagliata !

Helmut Leftbuster – ARISTOCRAZIA DVRACRVXIANA

Annunci

Una Risposta to “ASTRAZIONI IDEOLOGICHE in luogo di PERCEZIONI LOGICHE : con questo ci stanno fottendo!”

  1. Andrea Girardi Says:

    A mio avviso il miglior testo prodotto finora da Helmut Leftbuster. Sintetico, preciso, chiaro. Peccato solo che lo leggeranno unicamente i soliti quattro cani che non hanno certo bisogno di un sì tale saggio per condividerne il pensiero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: