QUANDO IL RAZZISMO “POLITICAMENTE CORRETTO” SE NE SBATTE DI STUPRARE LA STORIA…

Sappiamo bene che l’ambito musicale “rock” (definizione che non dice nulla..ma può essere usata per capirsi alla
svelta) è, al pari di altri svariati ambiti musicali e letterari odierni, appannaggio del mafioso assolutismo
sinistro dal’68 in avanti.

Tranne rari casi di Artisti liberi o di area antagonista al “pensiero unico”, la maggior parte delle “rock band” che vogliano vendere, magari pubblicizzandosi attraverso una bella
strimpellata su RAI 3 , da Fazio o dalla Dandini, deve pagare l’obolo ideologico alla grande maitresse sinistra.

Ciò dato, all’impudico meretricio di certa gente non c’è limite: tralasciando il mastodontico dettaglio che il
razzismo suprematista insito in questo testo incita all’odio razziale, dopo essersi presi il gusto di spalmarci
sopra cacca come fosse nutella (siamo o non siamo in democrazia?!), non ci si può esimere dal denunciare sic et
simpliciter le menzogne storiche che questa canzoncina mondialista contiene (sulle quali, non a caso, il testo in
questione sembra avere una certa qual “coda di paglia”, là dove esplicitamente sfida l’ascoltatore a controvertirne
i fondamenti scientifici) :

dal brano “Figli di Annibale” degli Almamegretta:

“Annibale grande generale nero
con una schiera di elefanti attraversasti le alpi e ne uscisti
tutto intero
a quei tempi gli europei non riuscivano a passarle neanche a
piedi
ma tu annibale grande generale nero tu le passasti con un
mare di elefanti
lo sapete quanto sono grossi e lenti gli elefanti?
eppure annibale gli fece passare le alpi con novantamila uo-
mini africani
annibale sconfisse i romani restÒ in italia da padrone per
quindici o vent’anni
ecco perchÉ molti italiani hanno la pelle scura
ecco perchÉ molti italiani hanno i capelli scuri
un po’ del sangue di annibale È rimasto a tutti quanti nelle
vene si È rimasto a tutti quanti nelle vene
nessuno puÒ dirmi stai dicendo una menzogna
no se conosci la tua storia sai da dove viene il colore del
sangue
che ti scorre nelle vene
durante la guerra pochi afroamericani riempirono l’europa…”

Tralasciando quell’assurda esaltazione della “razza” e della “discendenza”, normalmente così amena in bocca a dei
“figli del mondo”, e provando compassione per l’alzheimeriano retrogusto di suprematismo e colonialismo “nero”,
africano, che inequivocabilmente il testo impudicamente pasteggia, facciamoci illuminare dal nostro storico e
letterato ILLE DOCTOR LUMINIS circa l’etimo e le origini del popolo di cui i signorini qui sopra esaltano le gesta
(gesta conclusesi peraltro, come sappiamo dalla storia, in modo ben poco edificante per il loro beniamino
cartaginese…)

“Cartagine è punica in quanto colonia fenicia. Punicum <Phoinikes (Fenici). Un paio di annotazioni felici: punicus
in latino vuol dire anche purpureo/rosso (colore tipico di cartagine). I greci importando l’alfabeto dalle zone dei
fenici chiamarono le prime lettere phoinikeia.
Confermo che i Fenici appartengono al ceppo “Semitico”; e facevano parte dell’esercito di Annibale anche molti
Liguri e Galli (celti), senz’altro tutto fuorché scuri di pelle.
ILLE DOCTOR LUMINIS

Insomma, di “africano” e di “nero”  c’era ben poco in quella (fallimentare) impresa, forse qualche piccolo contingente di mercenari numidi. Quindi, cari Almamegretta, cercatevi un vero condottiero “nero” la prossima volta che vorrete argomentare questo vostro ributtante suprematismo africano sulla pelle dei vostri antenati, sebbene forse sia talmente difficile trovarlo che vi siete dovuti accontentare di un, sia pur valoroso, generale fenicio.

E studiate meglio, prima di fare propaganda mondialista spacciata per musica…

HELMUT LEFTBUSTER e ILLE DOCTOR LUMINIS  – Aristocrazia Dvracrvxiana –

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: