“INDIETRO TUTTA” Vs “DRIVE IN”: quando la colpa del “malcostume” è sempre del Berlusca..(e intanto i sinistri si segavano con le “ragazze coccodé” di Renzo Arbore…)

Ve lo ricordate “Indietro Tutta” , l’avanspettacolo Rai anni ’80 “sinistro” sin nella sinistra negatività del nome, e affidato a quel timoniere canterino dall’erre moscia, vestito di bianco, col cappello alla Napoleona, e con l’aria buonista/furbetta che suonava “il clarinetto”, con metafora tanto subdola quanto però ideologicamente “al sicuro” da “machismi” di stampo troppo nazional-popolare?!

Vi ricordate quanto tale spettacolo, denso di leccornie chiappose blindate dal solito etnicismo allofilo brasileiro e “politicamente corretto”, mandasse in visibilio gli intellighenti snob e radical-chic che di notte si chiudevano in bagno con le foto delle colorate signorine del “Cacao Meravigliao” o delle “ragazze coccodé”, e che poi, il mattino successivo,  con le mani ancora gocciolanti di sborra, si sperticavano in crociate moraliste contro il nascente berlusconismo televisivo, troppo maschilista, volgare, e mercificatore del corpo femminile?!  Ecco..se non ve lo ricordate, ve lo ricordiamo noi…(su you tube trovate ampio materiale digitando “cacao meravigliao, Indietro tutta, Arbore ecc..)

Per i più smemorati alleghiamo testo canzone delle “Gallinelle”: <<siamo le ragazze coccodè, siamo come gallinelle, siamo belle e stupidelle…con il compito speciale di tirarvi su il morale!>>.

Ma la tristezza in piume di gallina non finisce qui: per lisciare gli animi del mondialismo già allora incalzante e continuare contestualmente ad avere voto e placet delle femministe, la grottesca litania terminava con un chiaro sberleffo alla procreazione naturale: <<..ma lo sai che c’è di nuovo? Non riusciamo a fare l’uovo…cococò cococò, io l’ovetto non lo fò..cococò coccodé, se lo vuoi fallo da te!>>

Ecco perché la memoria è indispensabile alla sopravvivenza del senno: poiché solo testimoniando l’ipocrisìa delle azioni passate, col senno del poi, si può mettere in mutande chi le mutande non le ha mai avute!

– Aristocrazia Dvracrvxiana –

Annunci

2 Risposte to ““INDIETRO TUTTA” Vs “DRIVE IN”: quando la colpa del “malcostume” è sempre del Berlusca..(e intanto i sinistri si segavano con le “ragazze coccodé” di Renzo Arbore…)”

  1. Ezio Says:

    E’ sconcertante come la faziosità annebbi i cervelli. Chi non capisce che quella di Arbore era una satira che mostrava le donne “oggetto che più oggetto non si può” o è stupido oppure è in malafede. Come si diceva dei veterocomunisti.

    • aristocraziadvracrvxiana Says:

      Noi troviamo sconcertante come la faziosità diventi “totalitarismo del pensiero unico” quando si pretende di condannare il pensiero altrui come “annebbiato” solo perché non lo si condivide.

      Ma fortunatamente siamo in democrazia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: