circa QUEL CATTIVO GUSTO DEI “BUONI” …

Abbiamo trovato questo fotomontaggio in giro per profili Facebook “de sinistra” (bisogna sempre tenere aperto qualche profilo “alternativo” col quale di tanto in tanto dare una sbirciatina oltre steccato; e poi le proprie idee vanno divulgate altrove, non fatte ristagnare fra coloro ove già albergano..aprite altri profili!).

Di per sé è una vignetta satirica come tante altre, se non fosse che, anzitutto, non colpisce un “politico“, legittimo obiettivo da sempre di altrettanto legittime invettive satiriche, ma colpisce un giornalista, alias un privato cittadino, seppur piuttosto conosciuto, colpevole solo di esprimere libere opinioni e di divulgare notizie per professione: notizie forse troppo libere, ci vien da pensare, nel momento in cui per essersi guadagnato lo stipendio viene messo alla gogna dai suoi “buoni“ e “tolleranti“ antagonisti ideologici..

Ma l’aspetto più disdicevole della vignetta non è questo. E’ come al solito l’ipocrisia di chi solitamente, magari citando Martin Luther King, paladineggia intere categorie di esseri umani per poi dileggiare singoli umani in base a caratteristiche fisiognomiche che nulla dovrebbero avere a che fare con l’Anima, la Dignità, e il libero Pensiero.

Insomma, la nostra invettiva sta tutta nella domanda: se nella foto in fondo a destra, anziché l’immagine di un giornalista “di  centrodestra”, nordico e con gli occhi azzurri, fosse stata posta quella di un qualche suo collega dalle tonalità più contrastate e dall’accento più “etnico”, quanto a lungo sarebbe rimasta on line tale vignetta? E non sono forse gli esseri umani tutti uguali quanto a dignità, almeno nel 2012 d.C.?

Noi opteremmo per porre tale candido quesito ad un bambino: chi assomiglia più ad una scimmia, il signore nella foto in fondo a destra, o tanti altri signori che sono in giro per le strade?
Orsù, facciamo scegliere ad una voce dell’innocenza che ancora non possa avere la mente ed i sensi corrotti da quegli ideologismi malati grazie ai quali chi fa vignette del genere è poi gente che implora acqua per gli assetati di altri continenti, mentre per sé compra cartoni di minerale che si fa caricare in macchina da qualche elemosinante extracomunitario a cui non lascia nemmeno la moneta che occorre per il carrello.

Aggiungo, che la titolare del profilo responsabile della pubblicazione aveva per avatar il logo di una nota associazione di volontariato internazionale, a dimostrazione di quanto chi tanto sorride ai “lontani” troppo spesso ringhia e sputa ai vicini.

HELMUT LEFTBUSTER – skeggia dvracrvxiana –

N.d.R. : per qualsiasi contestazione si sappia che disponiamo dei link di provenienza della foto originale e dell’utente che l’ha divulgata, ma essendo l’intento del post non la denuncia del singolo, ma la polemica contro l’idea, non vi sono direttamente riportati.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: