Archive for luglio 2012

QUEGLI ORRENDI “TEST” A RISPOSTA MULTIPLA REGRESSORI DEL “LOGOS”

luglio 31, 2012

I cavernicoli si limitavano al “sì o no”, al “mangia o bevi”, al “caccia o tromba”; ma poi la civiltà si era evoluta, e il “logos”, la speculazione intellettuale, filosofica, psicologica, pareva essere diventato una necessità spirituale per la quale le varie declinazioni umane e culturali successive presero addirittura a gareggiare fra loro a chi riusciva ad emanciparsi maggiormente rispetto alla primitiva “scelta binaria”.

Poi, con l’avvio di questa follìa collettiva di rovesciamento dei valori e dei parametri di emancipazione sociale e di riferimento dei naturali paradigmi identitari, anche l’apprendimento e la resa scolastica sono stati ritarati su quest’assurda “regressione”: non vince più chi meglio è disposto a ragionare, a discutere, a riflettere, ma chi è più veloce, più arido, più agile mnemonicamente a scapito, naturaliter, dell’Anima e del Logos.

Se non è involuzione questa, cosa lo è?

La parola, lo studio, l’approfondimento dialogico ereditati dall’antichità, e acquisiti dall’umanesimo attraverso secoli di sviluppo intellettuale e filosofico, che erano arrivati a garantire una qualità sempre più sofisticata della valutazione cognitiva, basata sulla compenetrazione spirituale ed empatica fra insegnante e discente, si sono spiaggiati miserevolmente sul montarozzo di sabbia mondialista dal quale cantano le sirene dell’Usa&Getta globale: il test, una prova valutativa che dietro la parvenza di imparzialità e praticità nasconde tutta la rozzezza, tutto l’intento omologatore del poco pensare e molto ottenere, tutta la determinazione ad appiattire le differenze, nascondendole sotto il tappeto del “rampantismo della giungla”, e sbiadendo l’identitarietà contenutistica dello studio onde premiare la rapidità e l’asetticità tipica dei computer.

Insomma, il progetto è far sì che uno studente che Socrate non sa neppure dove stia di casa, prevalga su chi Socrate lo ha nelle vene, al pari di una scimmia furba e abile nella rapidità e nell’imitazione del movimento, che riesca ad ottenere lo stesso risultato di un prestigioso trapezista erede di una grande famiglia circense, ma ad un terzo del suo costo.  Certo la simpatica scimmietta sarà meno elegante, meno bella, meno spettacolare dell’atleta, ma col tempo rinunciare all’eccelso diventerà solo questione di abitudine: se si riesce a riconvertire il pubblico su parametri di “spettacolo” qualitativamente più bassi, alla fine nessuno avrà più di che protestare.

 

Questo vuole il mondialismo: nella sua foga globalizzatrice non può che ricorrere all’espediente dell’inaridimento dell’aspetto spirituale, di per sé fortemente identitario, per far fare carriera a quello numerico, essenziale e asettico, che premi la resa e non il valore.

Così, quando per vincere un concorso pubblico non servirà più aver studiato il latino, o saper stabilire connessioni logiche basate su analisi autocritiche di eventi storici intrecciati a coordinate spazio-temporali, o ancora essersi posti un quesito esistenziale scaturito da una suggestione leopardiana, ma basterà aver confidenza col sudoku, conoscere qualche lingua esotica e saper svolazzare in rete con robotico piglio, la società e i suoi apparati verranno finalmente colonizzati da obbedienti cloni d’occupazione scevri da qualsiasi ricordo o attaccamento empatico (per non dire ideologico) che non siano al soldo del profitto e dell’indistinto.

Per capire che non è l’orrendo set di un B-movie di fantascienza, basta avere qualche figlio alle prese con esami e prove scolastiche: da quest’anno il mezzo voto a discrezione del membro interno delle commissioni, l’unico che dispone della conoscenza diretta dell’esaminando e della sua singolarità, non farà più media, lasciando il Patrio figliolo alla mercé del giudizio del “mondo” e dei suoi dik-tat formattati in orride griglie di nozionismo.

Noi figli di Socrate, a quest’orrore, non ci stiamo.

HELMUT LEFTBUSTER – Aristocrazia Dvracrvxiana –

QUARTA PAGINA DI “FATTACCI ANTI-ITALIANI”…

luglio 30, 2012

E’ triste dover ricorrere ad altra carta telematica (fortunatamente senza dover ricorrere ai pioppi) per tenere il passo con l’allarmante, quotidiano snocciolare di eventi di cronaca nera totalmente sottaciuti dagli scribacchini nazionali  in nome forse del politicamente corretto, forse di un sentimento nazional-masochistico che affonda le radici in certa ideologia da basso impero, forse semplicemente  dell’idiozia umana.

E’ dato statistico che in un paio d’anni (siamo a luglio 2012) la densità e la frequenza di queste notiziacce sono talmente cresciute da render difficile il tener testa alla loro compilazione. 

Fatto sta che, da fieri democratici e sostenitori della verità, non rinunciamo ad utilizzare i ritrovati della comunicazione in possesso del buon cittadino per contribuire a tenere alto e ben percettibile il polso della situazione.

————————————————————–

agghiacciante: com’è possibile non ne parli nessun TG ?!http://www.ilmessaggero.it/marche/scaglia_il_figlio_di_tre_anni_contro_la_macchina_della_polizia_arrestato/notizie/217359.shtml

Scaglia il figlio di tre anni contro la macchina della Polizia: arrestato – Il Messaggero
—————————————–
Minaccia un bimbo puntandogli un coccio rotto al collo, per rapinare la madre…

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lombardia/articoli/1065369/milanominaccia-bimbo-per-cellulare.shtml

———————————————

Mai aver paura di descrivere somaticamente un aggressore: sarebbe fare il gioco di chi li lascia sguinzagliati nell’ipotesi che non li si possa descrivere per non passare da xenofobi…

http://www.larena.it/stories/Cronaca/423039_picchia_e_deruba_anziano_preso_in_25_minuti/

—————————————————-

Vi sembra normale che la notizia relativa ad un tizio straniero che gira liberamente per il territorio della Repubblica con una bomba a mano sia data da un pur meritevole giornale locale valligiano ..e non da La Repubblica, Il Messaggero, Il Corriere ecc…?!

http://www.ecodellevalli.tv/cms/?p=56538

—————————————————————

Fate girare, soprattutto sui profili di donne (possibilmente) femministe…

http://tuttoggi.info/articolo/48949/

———————————————————

Fanno qui quello che da piccoli hanno visto fare da loro; e, come dice l’articolo, non son qui per “migliorarci o arricchirci”, ma per giocare d’azzardo…

http://mattinopadova.gelocal.it/cronaca/2012/10/21/news/brucia-l-intera-palazzina-per-uccidere-la-moglie-arrestato-1.5898079

—————————————————————

E’ puro orrore. Ma c’è addirittura qualcosa in più: in uno stupro, per quanto schifoso esso sia, esiste un movente; qui non c’è nemmeno quello. Lungi da chiunque parlare di “odio” da parte dell’aggressore verso la povera vittima, percarità, in casi come questo gli aggressori non sanno provare odio, sbagliano solo l’intensità delle proprie carezze…

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_ottobre_21/ragazza-derubata-iphone-ripamonti%20-2112351433509.shtml

————————————————————————-

senza tregua: picchiano e rapinano minori per tre euro…

http://www.oggitreviso.it/picchiano-rapinano-minori-3-euro-52959

——————————————————————–

depredazione libera. Forze dell’Ordine davvero eroiche, professionali e impeccabili! Mai come in questo momento storico del paese, un buon funzionamento di Polizia e Carabinieri può far la differenza fra la vita e la morte dei cittadini…

http://torino.ogginotizie.it/180406-torino-picchiato-e-derubato-dello-scooter-al-semaforo-due-arresti/

———————————————————————-

Si parla tanto di violenza sulle donne, ma quando si tratta di individuare chi è a perpetrarla (ricchi cocainomani col sacco a pelo retrattile da finto rifugiato), piombano i mutismi…

http://tribunatreviso.gelocal.it/cronaca/2012/10/20/news/spreca-la-cocaina-il-fidanzato-la-picchia-a-sangue-1.5893177

—————————————————————

Per ora sono stati solo 10 e avranno comunque tenuto impegnati decine di carabinieri. Ma se continueranno ad aumentare 100-1000-10000…quando si riuscirà a contenere il fenomeno? E pensate che si commoveranno della nostra generosità pregressa una volta divenuti maggioranza?!

http://www.ilpuntoamezzogiorno.it/2012/10/18/dipoendenti-comunali-sequestrati-da-extracomunitari-in-protesta/

————————————————————–

aggredisce la madre della compagna…

http://www.liberoquotidiano.it/news/1102826/Roma-aggredisce-la-madre-della-compagna-arrestato.html

——————————————————-

picchia e rapina un anziano per 40 euro…

http://www.larena.it/stories/Home/422812_picchia_e_rapina_un_anzianoper_un_bottino_di_40_euro/

———————————————————-

Medioevo? No, ora…
http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/veneto/articoli/1056201/venezia-minorenne-venduta-per-3mila-euro-e-stuprata-perche-non-obbediva.shtml

———————————————————

Gli addetti ai lavori (politici, sociologi, cattedratici) che consentono il libero e incontrollato ingresso a chiunque all’interno di uno Stato sovrano, si sono preoccupati di ipotizzare attraverso quali risorse concrete gli “ospiti” potranno assolvere alle normali pulsioni di esseri umani?! Le scene a cui sempre più spesso assistiamo assottigliano sempre più la linea di demarcazione fra realtà e film horror; questo perché noi consideriamo orrore la concezione che altrove si ha della donna e dello stupro; ma se poi si lascia libero di entrare chi possiede quella concezione, sarà difficile evitare che ne espliciti gli effetti anche da noi…

http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/2012/10/18/788695-Aggredita-Parco-Cave-Scappa.shtml

————————————————————

Ristoranti cinesi…andate che “etnico è bello”…

http://piacenzanight.com/sezione-notizie-articolo.asp?cod=0012299

————————————————————–

Cosa, quale magia, quale intervento terreno o ultraterreno impediranno anche a quelli in casa nostra di fare altrettanto coi nostri tesori? Se l’Occidente non sopravvivrà a se stesso, la “cultura” continuerà a camminare sulle cambe di quelli che resteranno: ma quelli che resteranno useranno le proprie gambe per farla camminare, o per calpestarla ?!

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2012/10/17/Marocco-salafiti-distruggono-preistoria_7646754.html

————————————————————–

Solo su stampa locale. Uno stupro violento e perpetrato davanti a minore non è degno dei salotti buoni della stampa…

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/calabria/2012/10/17/Due-arresti-violenza-sessuale_7647449.html

—————————————————————–

Ristoranti cinesi…andate che “etnico è bello”…(morta la cantante Gianna Casella…)

http://piacenzanight.com/sezione-notizie-articolo.asp?cod=0012299

————————————————-

violenta rapina in villa in Ciociaria…

http://ciociaria.ogginotizie.it/179650-rapina-in-villa-finita-in-sparatoria-grave-un-imprenditore/#.UH6qIG92vby

—————————————————–

Come mai la faccenda delle difficoltà di comunicazione col timoniere è stata stralciata e offuscata sia a livello processuale che mediatico?

http://www.ilsecoloxix.it/p/speciali/2012/10/16/AP9CNbiD-schettino_tradito_timoniere.shtml

———————————————-

In Italia non si sono mai registrati reati di questo genere e tenore. Accade quando si rischia di diventare minoranza nel proprio paese…

http://www.veneziatoday.it/cronaca/giovani-picchiati-campo-santa-margherita-14-ottobre-2012.html

————————————————-

Ecco perché il MULTICULTURALISMO è un’assurdità in termini: perché, attraverso il relativismo, accetta tutto nella propria insalatiera per l’incubo di discriminare le culture aliene. E accetta qua, accetta là…si finisce per accettare anche l’orrore da cui speravamo d’esserci emancipati per sempre…

http://www.iljester.com/2012/10/13/orribile-in-iraq-bruciano-3-omosessuali-il-video-scandalo/

——————————————————–

Chissà quanti ecologisti d’annata si ricrederebbero su certe posizioni ecumeniche…

http://www.imolaoggi.it/?p=29461

———————————————————

ragazzina aggredita da…(beh ve lo leggete, non l’abbiamo scritto noi, ma un giornalista iscritto all’Albo!)

http://mattinopadova.gelocal.it/cronaca/2012/10/15/news/ponte-di-brenta-ragazzina-aggredita-alla-fermata-del-bus-da-due-stranieri-1.5865423

————————————————

risse risse risse..strade invivibili…

http://iltirreno.gelocal.it/prato/cronaca/2012/10/15/news/schiaffo-a-una-donna-rissa-in-piazza-del-mercato-nuovo-1.5865437

———————————————–

Il mondialismo, ovvero il trionfo dell’indistinto, avanza inesorabilmente…

http://www.ilgiornale.it/news/esteri/francia-elimina-mamma-e-pap-genitore-1-e-genitore-2-846677.html?utm_source=Facebook&utm_medium=Link&utm_content=La+Francia+elimina+mamma+e+pap%C3%A0%3A+sui+documenti+genitore1+e+genitore2+-+IlGiornale.it&utm_campaign=Facebook+Page

—————————————————————

Per chi ha un po’ di memoria storica: vi risulta che simili fenomeni sociologici siano pertinenti alla nostra sfera culturale? Ebbene, riflettiamoci…

http://www.leggo.it/roma/nera/roma_maxi_rissa_tra_giovani_a_piazza_cavour_organizzata_su_facebook_video/notizie/197336.shtml

———————————————————–

88 appropriazioni indebite in un colpo solo, è chiaro? E siamo solo all’inizio: se un italiano che decidesse di truffare lo Stato potrebbe ancora avere qualche remora derivante dalla pena pecuniaria che lo raggiungerebbe, e dalla vergogna verso i propri consociati, quali remore possono avere individui che nulla hanno a che spartire con una collettività loro aliena e vista solo come terra di conquista ?! E soprattutto, una volta beccati, quale fungevolezza avrebbe nei loro confronti una qualsiasi delle pene pecuniarie previste per i reati fiscali?!

Se non si pone termine a questo disastro basato su ragioni che sono tutt’altro che “del cuore”, a questi ritmi, il nostro stato sociale rimarrà spolpato in pochi mesi…

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/lecce/notizie/cronaca/2012/13-ottobre-2012/assegni-sociali-non-spettantidenunciati-88-immigrati-2112238736028.shtml

————————————————————-

Se l’anziana aggrediva il nigeriano sarebbero scattate possibili accuse di razzismo; eppure il nigeriano rispetto all’anziana non è la parte debole. Anzi, è l’aggressore…

http://www.ilmessaggero.it/marche/ancona/notizie/225211.shtml

——————————————————

poliziotto accoltellato…

http://www.imolaoggi.it/?p=29390

—————————————————–

quando per non parlare dei carnefici non si parla nemmeno delle vittime…

http://www.forlitoday.it/cronaca/sequestra-picchia-inquilina-corso-della-repubblica-forli.html

—————————————————–

Come al solito notizie come questa finiscono solo sulla stampa locale…meglio lasciarle a pochi intimi, vero, politicamente corretti ?!
———————————————————————
Sarà contestata l’aggravante prevista per questi casi?

http://www.lagazzettadilucca.it/cronaca/2012/10/marocchino-aggredisce-una-donna-incinta-poi-al-grido-di-italiani-bastardi-spacca-posacenere-in-testa-a-un-barista/

———————————————————————

Attenzione alle grandi catene di distribuzione: come potrebbero avere tutta roba genuina per masse così enormi di gente?!

http://it.notizie.yahoo.com/taralli-al-vino-le-frodi-alimentari-made-in-italy.html

—————————————————————-

violenza sessuale…

http://www.ravennaedintorni.it/ravenna-notizie/34447/violenza-sessuale-in-autoarrestato-pusher-27enne.html

—————————————–

Occhio alle badanti, l’amore non si compra…(non a caso, “quello” si chiama in un altro modo…)

http://www.liberoquotidiano.it/video/1096787/Anziana-maltrattata-dalla-badante-ucraina–donna-incastrata-da-un-video.html

—————————————————————-

Abusi su minori passati nel SOLITO sottosilenzio dalla SOLITA stampa…

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/violentava_figlie_sei_anni_abusi_minori_roma/notizie/224577.shtml

——————————————————————–

“Immigrazione e Salute”: che strano binomio! Se l’immigrazione fosse quel beneficio assoluto che dicono, dove sarebbe la ragionevolezza di un simile convegno? Piuttosto, non si sente da tanto parlare di DISABILITA’: forse che i fondi da destinare a tale problematica sociale, che dovrebb’essere prima nella classifica umanitaria, servono per altro?!

http://www.tusciaweb.eu/2012/10/immigrazione-arriva-il-ministro-balduzzi/

—————————————————————–

Credibile pensare ad una “casualità” ? O più logico pensare ad un messaggio subliminale che dopo 10 altre volte successive renda l’evento tutto sommato accettabile?!

http://it.notizie.yahoo.com/video/verme-nel-pollo-del-fast-132004199.html

———————————————————–

evasione e badanti in nero…

http://www.leggo.it/news/cronaca/italiani_vogliono_gli_evasori_in_galera_ma_6_badanti_su_10_sono_assunte_in_nero/notizie/196724.shtml

——————————————————-

Quanti dovessero pensare che queste notizie siano “spazzatura”, sappiano che il non sensibilizzarsi ad essere, prima o poi, sarà la causa del blocco di qualsiasi loro attività o strategia considerata “più ampia” del libero convincimento su politiche nazionali sbagliate e pericolose.

http://www.imolaoggi.it/?p=28380

—————————————————————

Chi sono, dunque, gli schiavi, e chi gli schiavisti, oggigiorno?! E allora basta coi piagnistei e cerchiamo di capire quali siano i reali effetti di questa immigrazione scriteriata…

http://notizie.tiscali.it/regioni/lazio/feeds/12/10/04/t_16_02_ADN20121004084545.html?lazio

————————————————————

aggressioni a cielo aperto…

http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/318189_scendete_dal_mio_scooter_alle_autolinee_30_lo_aggrediscono/

—————————————————–

Chi viene da situazioni d’origine X non può pensare di diventare Y per osmosi col territorio che lo ospita; e intanto gli ospitanti finiscono come quest’educatrice…

http://www.ilpescara.it/cronaca/penne/stupro-educatrice-comunita-arresto.html

——————————————————–

Continua l’ecatombe di anziani: mesi fa’ erano settimanali, oramai bigiornaliere…l’unica costante riguarda moventi, extraitalianità dei carnefici e loro incapacità di vedere nella vittima un proprio nonno, una propria nonna…

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/friuliveneziagiulia/2012/09/29/Anziano-aggredito-martellate-Friuli_7552553.html

—————————————————————

Sino a quando l’Autorità pubblica riuscirà a far fronte alla situazione? Se si continua così, quanti poliziotti e carabinieri occorreranno per evitare che masnade illegali e arroganti non sopraffacciano quelle persone indifese e perbene che noi tutti siamo ?!

http://lanuovasardegna.gelocal.it/sassari/cronaca/2012/10/02/news/folla-di-immigrati-aggredisce-i-carabinieri-a-sassari-3-arresti-1.5792351

—————————————————————–

Oramai la gente è costretta a farsi scortare dalla Polizia anche per tornare a casa…

http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2012/07/13/APzGKOwC-scortata_rientrare_polizia.shtml

————————————————————-

Chi lavora in strada oramai deve temere ad ogni corsa…

http://www.lanazione.it/prato/cronaca/2012/10/02/780844-cliente-sale-su-taxi-non-paga-la-corsa-e-picchia-autista.shtml

————————————————-

Donne, disabili, anziani, bambini: ecco le vittime di questi valorosi cittadini del mondo…

http://www.sanremonews.it/2012/09/29/leggi-notizia/argomenti/cronaca/articolo/sanremo-donna-di-42-anni-aggredita-e-rapinata-da-un-magrebino-in-via-galilei.html

——————————————————–

Inutile aspettarsi che i TG ne parlino; eppure, possiamo garantirvi che le martellate in testa si sentono indifferentemente dal rilievo che ne da la stampa, oramai, questo è chiaro, totalmente asservita al surreale clima di insolvenza mediatica imposto dal politicamente corretto multiculturalista. Crimine nel crimine.

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/friuliveneziagiulia/2012/09/29/Anziano-aggredito-martellate-Friuli_7552553.html

—————————————————————————-

Quando non sanno che dire, tirano in ballo i “drammi familiari e privati”…

http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Esteri/Mamma-bimbi-sgozzati-Bruxelles/29-09-2012/1-A_000239881.shtml

———————————————————-

aggredisce l’agente che prima gli aveva salvato la vita…

http://www.novara.com/?Section=News&tplBgContainer=1&Tools=WAPPS&Filters=SeqId%2C14593

—————————————————-

Ecco a cosa è servito il progresso sessantottino…

http://www.leggo.it/news/social/in_fila_da_2_giorni_per_comprare_iphone_5_siamo_pazzi_apple_filosofia_di_vita_foto/notizie/195963.shtml

———————————————————–

Chi potrebbe essere così stolto da credere che quanti sono stati educati a tale maniera, una volta qui cambierebbero registro come per incanto?!

http://dlvr.it/2DSWJR

—————————————————-

Oggigiorno, occorre del sano massimalismo nella scelta di “inquilini” come di tutto: niente deroghe, o finirete come questo poveraccio…

http://m.ilgiorno.it/sesto/cronaca/2012/09/26/777653-paderno-dugnano-giovanni-capuano-sfrattato.shtml

———————————————————

E’ ancora legittimo pensare che gli immigrati arrivino da noi per FAME?

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_settembre_26/ladri-navigatore-satellitare-agenda-rapina-supermercati-lombardia-piemonte-arrestati-romeni-2111981983164.shtml

————————————————————-

Il mondialismo finirà col punire il reato di bigamia per favorire l’affrancamento dalla clandestinità di chissà quante e quanti (considerando l’opzione delle nozze gay); del resto altri culti lo consentono e presto verranno a dirci che dobbiamo equipararci…

http://www.leggo.it/news/cronaca/anziano_sposa_due_ragazze_cubane_e_finisce_sotto_accusa_per_bigamia/notizie/195813.shtml

———————————————————

compravano disabili a 30 euro…

http://www.you-ng.it/news/economia/item/3660-compravano-disabili-a-30-euro-e-li-schiavizzavano-per-un-business-milionario.html

———————————————–

Il povero macchinista che si guadagnava il pane facendo il suo lavoro nel migliore dei modi, morto. Il “maldestro” giovanotto camionista (avrà avuto la patente ? Sarà andato a contratto? O forse aveva fretta per ottimizzare le proprie prestazioni?!), eroicamente dileguatosi dopo aver deliberatamente lasciato un muro d’acciaio in mezzo alle rotaie di un treno in corsa, illeso. Questo è il futuro che ci si sta apparecchiando…

http://www.ilmattino.it/italia/cronacanera/incidente_ferroviario_in_puglia_un_morto_e_25_feriti_contusi_alcuni_passeggeri/notizie/221337.shtml

——————————————————-

Cominciate le scuole..occhio a cosa mettiamo in mano ai nostri bambini…

http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/288666

———————————————————————–

Tenta di violentare un’82enne: ecco il tragico “sottocosto” cui non sfugge nemmeno la tipologia degli stupri…http://notizie.tiscali.it/regioni/sardegna/articoli/12/09/23/operaio-tenta-violentare-anziana.html
——————————————————-
Il mondialismo avanza implacabile, nel silenzio quasi totale di contribuenti, professori e detentori d’una Tradizione oramai palesemente sotto attacco. Difendersi è un diritto-dovere in democrazia.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2012/09/25/Profumo-rivedere-programmi-ora-religione_7526716.html

————————————————–

Un tempo si rubava “furtivamente” (da cui l’avverbio) e di notte; adesso…
————————————-
Questo è un recente telegiornale pubblico norvegese. Perché lì c’è trasparenza nell’informazione e qui no?! Si parla di Europa e di libertà solo quando fa comodo?

http://www.youtube.com/watch?v=qSwiW_xW3l0

—————————————-

Bullismo adolescenziale femminile: non s’era mai visto da noi, e invece…eccolo qua come per magia !

http://gazzettadimantova.gelocal.it/cronaca/2012/09/20/news/a-passeggio-in-centro-ragazza-aggredita-dalla-banda-di-bulle-cinque-teenager-accerchiano-una-sedicenne-insulti-e-sputi-1.5726452

—————————————————-

—————————————————-
Sanno bene che con più stupri al giorno commessi da gente “autorizzata” da loro, non è prudente discuterne a viso aperto…

http://www.agoravox.it/Il-Senato-si-ferma-sulle-mozioni.html

———————————————-

Figli, genitori, nonni..non si affidano a loschi mercenari venuti chissà da dove, ben più sconosciuti d’uno sconosciuto…

http://www.lanazione.it/empoli/cronaca/2012/09/17/773494-sequestra_tredicenne.shtml

———————————————

Ma chi viene per fame ha soldi per le slot-machine?!

http://www.primocanale.it/notizie/ubriaco-aggredisce-pasante-e-poliziotti-113752.html

———————————————-

Vogliono vederci finire una società violenta come quella newyorkese..(e pensare si stava così bene fra noi…)

http://www.ragusanews.com/articolo/28365/bimbo-ragusano-aggredito-da-gang-di-coetanei-stranieri

——————————————–

Se tutto il mondo si riversa sulle nostre piccole, antiche, preziose stradine, come potremo mai salvare la cristalleria Italia dal disfacimento? Contando sulla “pietà” e sul buon senso degli “occupanti” ? Certo non sul senno dei nostri amministratori, dimentichi ogni giorno di più che togliendo terra, benessere, risorse e sicurezza ai loro amministrati, li tolgono contestualmente ai propri FIGLI e NIPOTI…

http://ciociaria.ogginotizie.it/171152-san-giovanni-incarico-niente-diaria-nordafricani-occupano-il-comune/#.UFnviRdUwrA

————————————————–

Prima molesta una bambina , poi una sessantenne. Le mezze misure non sono il suo forte, come non lo è quello della stampa nazionale dare notizie gravi come questa…

http://www.milanotoday.it/cronaca/arrestato-pedofilo-viale-certosa.html

————————————————–

Purtroppo le ipotesi vengono puntualmente confermate dall’atroce, impietosa statistica…(risolto il caso di Porta a Porta citato nel nostro scritto…)

https://aristocraziaduracruxiana.wordpress.com/2012/09/14/situazione-mediatica-criminale-finalmente-qualcuno-lha-detto-vedi-il-video/

http://www.leggo.it/news/cronaca/lignano_coniugi_uccisi_la_21enne_confessa_non_volevo_finisse_cosi_foto/notizie/194547.shtml

—————————————————–

Lecco: vigili picchiati da extracomunitari..e la gente applaude…

http://www.laprovinciadilecco.it/stories/Cronaca/313509_lecco_vigili_picchiati_e_la_gente_applaudiva/

————————————————-

efferatezza quotidiana a danno di poveri anziani…

http://www.latina24ore.it/latina/48162/assalto-armato-in-villa-a-bainsizza-coppia-legata-e-picchiata

———————————————————-

Stavolta c’è scappato il morto: mo’ vediamo se i TG ne parleranno ..e come…

http://www.corriere.it/cronache/12_settembre_16/bologna-accoltellato-per-strada_558dffb6-ffec-11e1-8b0a-fcb4af5c52c7.shtml

——————————————————-

Il Vilipendio alla Bandiera è un reato già di per sè. E come non ipotizzare anche l’aggravante di odio razziale? Questi damerini venuti qui per giocare alla play station stanno forse bruciando quella bandiera per amore?!

http://dietrolequintee.wordpress.com/2012/08/22/a-napoli-bruciano-il-tricolore-perche-i-mussulmani-non-si-integrano-smettiamola-di-metterci-a-90/

———————————————————————–

Vent’anni fa’ il nord era celebre per essere sicuro, al contrario del sud. Ebbene, quale fenomeno di massa può aver invertito i parametri così rapidamente ed “inspiegabilmente” …?

http://it.notizie.yahoo.com/citt%C3%A0-violente-sparatorie-reati-in-aumento.html

————————————————————————–

Tagliano la sicurezza per rendere il territorio e le fasce di cittadinanza più deboli ancor più appetibile a quanti sono chiamati dal mondialismo a depredarci ed estinguerci…

http://www.nocensura.com/2012/09/sicurezza-mancano-11000-agenti-ed-entro.html

————————————————————————-

Vuole abortire, il compagno la uccide…

http://www.ilgiornale.it/news/milano/25enne-vuole-abortire-compagno-marocchino-uccide-davanti-837797.html

—————————————————————

Come mai una cittadina minore, del civilissimo nord e del’opulenta Emilia ha il picco della tubercolosi? Non c’è qualche dato sospetto ed occulto in tale , drammatica statistica ?!

http://gazzettadireggio.gelocal.it/cronaca/2012/09/13/news/tubercolosi-a-reggio-il-picco-1.5688429

—————————————————————–

l’iter è sempre lo stesso: aggressione, segnalazione delle vittime, arrivo dei carabinieri (un tempo i delinquenti scappavano, ora restano lì ad attenderli con grande spavalderia) aggressione anche ai danni dei poveri carabinieri…

http://www.altarimini.it/News50185-ubriaco-molesta-giovani-ragazze-al-supermercato-arrestato-per-resistenza-a-pu.php

——————————————————-

violenza sessuale in treno…

http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/FriuliVeneziaGiulia/Violenza-sessuale-sul-treno-nella-tratta-Venezia-Sacile-arrestato-clandestino_313695471692.html

———————————————————-

Ben due link consecutivi inerenti la parabola discendente che la nostra società sta affrontando in seguito al perverso circolo vizioso degrado-impoverimento-globalizzazione-sottocosto…

http://it.notizie.yahoo.com/zecche-su-aereo-ryanair-viaggiatori-al-pronto-soccorso.html

http://it.notizie.yahoo.com/scuola-con-tagli-rischio-boom-di-pidocchi-nelle-121116338.html

—————————————————-

sublimazione della nemesi del femminismo…(si fanno ingravidare da clandestini per far avere loro il permesso di soggiorno…)

http://www.alertadigital.com/2012/04/10/mujeres-de-la-izquierda-radical-se-ofrecen-a-quedarse-embarazadas-de-inmigrantes-ilegales-para-que-no-puedan-ser-deportados/

—————————————-

Un tempo la democrazia reggeva perché governo e antagonisti erano antiteci; ora sia l’uno che gli altri fomentano l’illegalità nel loro fronte comune multiculturalista , e ad opporsi a questo pericoloso sodalizio restano solo le persone per bene…

http://torino.ogginotizie.it/168016-torino-polizia-aggredita-al-mercato-durante-blitz-anti-abusivismo-7-denunce/#.UEx7CxBhiSM

————————————————————————-

molesta bimbo al parco…

http://www.imolaoggi.it/?p=27585

————————————-

Un’ecatombe: la sensazione è quella di vivere un incubo, assurdo, irrazionale, per il silenzio da cui è ovattato. Sono notizie quotidiane, eppure solo una decina d’anni fa’ ne sarebbe bastata mezza di queste per tenere banco per settimane sulle prime pagine, prima di un evento analogo successivo. E’ incredibile.

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2012/7-settembre-2012/stuprate-due-donne-notte-polizia-arresta-due-nordafricani-2111730748656.shtml

———————————————-

ormai siamo alla mercè dei predatori come ai tempi del banditismo , ma senza i grandi ideali di allora: questi depredano per andarsene a bere o per comprarsi l’i-pad…

http://gazzettadimantova.gelocal.it/cronaca/2012/09/06/news/coppia-bloccata-in-auto-e-aggredita-dai-rapinatori-1.5654879

———————————————————–

getta in terra il figlio di 4 anni…

http://www.larena.it/stories/Home/405888_getta_a_terra_il_figlio_di_4_anniil_bimbo_ora_lotta_per_vivere/

—————————————————

Se non è vero, chi divulga la notizia è un criminale (con relativa responsabilità oggettiva prevista dalla Legge sulla stampa. Ma se è vero, criminali son tutti quelli che non ne parlano: quì ci sono reati contro minorenni, aggravati dalla strafottenza di chi aggredisce quanti gli impediscono di aggredire…

http://brescia.corriere.it/brescia/notizie/cronaca/12_settembre_8/molesta-ragazzini-parco-arrestato-2111739890319.shtml

—————————————————–

Di efferati crimini commessi da “baby gang” straniere (già dal nome, fenomeno socioculturale non certo italico) straripano le cronache di ogni parte d’Italia; persino Rai 3 ieri sera vi ha fatto un servizio relativo a Genova. Eppure, mai ma…
i mai la stampa si preoccupa di fregiare dell’aggettivo “razzista” tali crimini.

Ovviamente lo fa con gran goduria quella rara volta che gli aggressori sono italiani…

http://notizie.tiscali.it/regioni/lazio/articoli/12/09/07/Baby-gang.html

—————————————————

L’America ha inventato il multiculturalismo ed ora vuole esportarlo (leggi IMPORLO) in tutto il mondo. Ciò detto, cerchiamo di rubacchiare gli antidoti a chi ha già da tempo la malattia: laggiù inevitabilmente hanno dovuto acquisire l’onest…

à intellettuale per affermare in tutta naturalezza che il razzismo può esistere da parte di chiunque verso chiunque, non solo degli autoctoni verso tutti gli altri, come vogliono farci credere qui da noi…http://www.youtube.com/watch?v=EontaTJIYzs
————————————————————–
Ormai il pericolo non è più andare chissà dove a chissà quali ore: è semplicemente varcare la soglia di casa (ammesso che qualcuno non ti ci sia già entrato dentro…

http://www.lagazzettadiviareggio.it/cronaca/2012/09/torre-del-lago-peggio-dell-inferno-giovane-pestato-e-rapinato-2/

—————————————————-

Bella gente: Alex Shwazer per aver fatto una cappellata (grave per sé, non per gli altri) è stato umiliato, squalificato, licenziato, costretto alle lacrime pubblicamente; questi figli di papà, invece, fanno i bulli a spese nostre, se la ridono, e magari ficcano anche sotto la gente…

http://www.soccermagazine.it/curiosita/milan-niang-viene-beccato-senza-patente-e-si-finge-un-altro-rossonero-98343/

—————————————————-

stupri e arresti…

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2012/7-settembre-2012/stuprate-due-donne-notte-polizia-arresta-due-nordafricani-2111730748656.shtml

—————————————————–

occhio a che cosa comprate ai vostri figli…

http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/287509

—————————————————

picchiano un povero straniero…

http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/287481

—————————————————-

90enne reagisce all’aggressione: e bravo nonnetto !

http://www.imolaoggi.it/?p=25858

————————————————-

le ritirano la patente e lei rompe il naso a…

http://www.imolaoggi.it/?p=27467

————————————————-

occhio ai parcheggiatori abusivi e alle loro prepotenze…

http://www.castedduonline.it/index.php/cronaca/parcheggiatore-abusivo-minaccia-una-coppia-in-piazza-de-gasperi-o-dai-i-soldi-o-non-lasci-laiuto/39854

——————————————–

ecco l’arricchimento promessoci da certi ministri…

http://www.ilrestodelcarlino.it/ferrara/cronaca/2012/09/07/769003-anziana-aggredita-e-rapinata-muore.shtml

—————————————————–

senza biglietto sul bus, aggredisce i poliziotti…

http://gazzettadireggio.gelocal.it/cronaca/2012/05/18/news/senza-biglietto-sul-bus-fugge-e-aggredisce-un-poliziotto-1.4694494

—————————————————–

preso a colpi di mattarello, grave un anziano…

http://www.imolaoggi.it/?p=27435

———————————————

stuprano ragazza e poi ci riprovano con un’altra…

http://www.padovaoggi.it/cronaca/stuprano-ragazza-rapina-stanga-padova-3-arresti.html

—————————–

Quando i controlli ci sono, come beccano..beccano bene. Segno che la situazione è generalizzata e grave.

http://www.atnews.it/2012/09/04/leggi-notizia/argomenti/cronaca-3/articolo/carabinieri-entrano-nei-vigneti-una-ventina-i-vendemmiatori-irregolari.html

————————————————————–

Per quale disfunzione pubblica i pluripregiudicati stanno in giro ad ammazzare la gente che, indifesa, attraversa la strada? I poliziotti e i carabinieri fanno miracoli mettendo a rischio la loro stessa sicurezza per far fronte alla situazione. Ma quanto si potrà andare avanti ancora così ?!

http://www.umbria24.it/perugia-ubriaco-drogato-patente-falsa-inseguito-stradale-schianta/116256.html

——————————————————

Oggi, il crimine non è più rassegnazione alla supremazia della legge di chi, consapevole d’essere nel torto, si limita a sperare di farla franca; oggi è pretesa di sopraffazione del più debole, complice l’avallo ideologico di chi, con tutte le sue forze, sta tentando di sovvertire i valori “torto”-“ragione” in nome di vacue teorie relativistico-buoniste delle quali il Popolo inizia ad essere stufo.

http://www.ogginotizie.it/167055-gli-ruba-la-bici-e-poi-identificato-lo-picchia/#.UEeSoxBhiK0

———————————————————

L’identità culturale non è quella scritta su un documento…

http://www.imolaoggi.it/?p=27329

—————————————————-

anziana gettata a terra e rapinata…

http://www.liberoquotidiano.it/news/1069831/Firenze-anziana-picchiata-gettata-in-terra-e-scippata-per-95-euro.html

—————————————————-

e anche questa…

http://www.ilmessaggero.it/marche/senigallia/notizie/217509.shtml

http://www.lanazione.it/firenze/cronaca/2012/09/04/767273-vendono_dose.shtml

————————————–

islam cha avanza: bergamo piscina pubblica riservata alla islamiche : Forum alFemminile
—————————————–
L’intervento delle forze dell’Ordine non è gratis, è pagato dalla collettività; distrarlo dalla tutela della cittadinanza che contribuisce al suo funzionamento significa appesantirne la funzione essenziale (protezione dei deboli, degli anziani). Eppure ciò accade continuamente, e i validi poliziotti e carabinieri fanno miracoli per riuscire a mantenere efficiente il loro prezioso servizio.

http://www.asca.it/news-Roma__aggredisce_moglie_e_figlio__arrestato_romeno_36enne-1191820-ATT.html

————————————————-

Queste stronzette figlie di papà che vogliono campare di rendita sulle spalle di chi s’è fatto il mazzo tutta la vita: questo è stato il ’68…

http://www.tgverona.it/index.cfm/hurl/contenuto=334739/cronaca/anziana_aggredita_caccia_alla_rapinatrice.html

———————————————-

Da noi una notizia così non s’era mai sentita…http://www.ilmattino.it/articolo.php?id=217338&sez=NAPOLI

Bacoli, tentano di rapire un neonato per vendicare l’amico lasciato dalla donna – Il Mattino

http://www.ilmattino.it

———————————————
Son talmente poveri e bisognosi che vanno in discoteca, talmente miti e integrati che sfilano portafogli, e talmente onesti ed equilibrati che anziché chiedere scusa pretendono d’aver ragione spaccando bottiglie né più né meno che come vediamo fare da trent’anni nei bronx newyorkesi …

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/emiliaromagna/2012/09/02/Tentato-omicidio-discoteca-arrestato_7412983.html

———————————————

Badanti…bella gente venuta qui per lavorare…

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/calabria/articoli/1058548/vibo-badante-confessa-omicidio.shtml

———————————————–

anziana aggredita…

http://www.atnews.it/2012/08/02/leggi-notizia/argomenti/cronaca-3/articolo/asti-anziana-aggredita-in-viale-vittoria-da-tre-zingari-cade-a-terra-ferita.html

————————————————-

pestaggi a go go

http://mattinopadova.gelocal.it/cronaca/2012/09/02/news/pestati-alla-festa-al-factory-pretendevano-500-euro-1.5629148

———————————————

Chi farà fronte a tutto questo quando sarà divenuto quotidianità d’ogni città d’Italia ?! http://gazzettadimantova.gelocal.it/cronaca/2012/09/02/news/nuove-violenze-a-lunetta-gli-abitanti-insorgono-1.5629465

———————————————

Statisticamente si contano sevizie su animali comuni: per seviziare un’aquila, oltre che cattiveria occorre odio per ciò che essa rappresenta…http://genova.repubblica.it/cronaca/2012/08/27/foto/aquila-41558279/1/
Sevizia un’aquila e la nasconde in auto – Genova – Repubblica.it
—————————————
arroganza oramai fuori controllo…

http://www.strettoweb.com/2012/09/milazzo-provoca-incidente-picchia-automobilista-e-fugge-arrestato-un-tunisino/47901/

————————————–

violenta la suocera…

http://www.oggitreviso.it/violenta-suocera-manette-marocchino-di-23-anni-50528

————————————

palpeggiano ragazzina sull’autobus…

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_agosto_31/molestano-ragazzina-autobus-romeni-arrestati-polizia-locale-2111638758518.shtml

———————————–

aggressioni…

http://www.bologna2000.com/2012/08/31/reggio-due-ragazze-denunciano-aggressione-da-parte-di-tre-stranieri/

————————————

Siamo alla depredazione libera…

http://www.gomarche.it/news.php?newsId=368802

http://www.latina24ore.it/latina/47409/latina-72enne-scippata-da-tre-ragazzini

—————————————-

quando portano i soldi possono fare di tutto…

http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/09/03/news/violenza_sessuale_su_13enne_nella_spa_imprenditore_saudita_arrestato_in_hotel-41892421/

Ci piacerebbe che la serenità che regnava qualche decennio fa’ nelle nostre ville tornasse a regnarvi, anzitutto per la gioia dei nostri bambini ed il meritato riposo dei nostri anziani. E riteniamo di non aver fatto nulla di male per meritarci il quotidiano clima di afflizione che pervade ogni anfratto di “casa nostra”…

http://notizie.tiscali.it/regioni/lazio/articoli/12/07/30/lite-a-colpi-di-mazze.html

Terribile…

http://gazzettadimodena.gelocal.it/cronaca/2012/08/23/news/un-sos-della-polizia-sempre-piu-ladri-e-noi-troppo-pochi-1.5582015

————————————-

Quale magico processo psicosociale dovrebbe scattare, improvvisamente, negli assurdi disegni immigrazionisti per trasformare questo attuale inferno quotidiano nell’idillio multiculturalista che essi da tempo vaneggiano ?!

http://roma.repubblica.it/cronaca/2012/08/19/news/pestaggio_in_pieno_centro_in_manette_cinque_filippini-41176652/

————————————-

Ormai anche gli omicidi volontari, un tempo “notizia di cronaca nera dell’anno”, restano risibili trafiletti di provincia…

http://www.genovatoday.it/cronaca/morto-ragazzo-dinegro-buozzi-omicidio.html

———————————-

Degrado letale anzitutto per i più deboli ed i più poveri. Quando chi strepita contro i carri armati per le strade diviene il detentore della ragione, ecco il risultato: la legge della giungla.

http://www.ilgiornalediragusa.it/rss/55-in-prima/42741-ha-ucciso-per-qfutili-motiviq-arrestato-a-vittoria-lassassino-del-clochard.html

—————————————

rapina…

http://www.asca.it/news-Roma__tentano_furto_in_appartamento__Arrestati_tre_nomadi-1186746-ATT.html

—————–

Due anni fa’ , notizie di questo tenore erano un paio a settimana; se mesi fa’, una al giorno. Oramai l’aggiornamento è quasi all’ora…

http://gazzettadimantova.gelocal.it/cronaca/2012/08/11/news/accoltellata-alla-fermata-dell-autobus-1.5531149

—————————-

piromani di monte mario…

http://qn.quotidiano.net/cronaca/2012/08/11/757155-incendi-roma-piromani-monte-mario-arrestati.shtml

————————————

Questi link scorrono imperturbabili sotto i nostri occhi; alcuni di noi s’incazzano più o meno come il primo giorno, altri si stufano, altri oramai scremano solo i più gravi (quelli con l’omicidio consumato). Altri ancora ignorano, e, altri ancora ancora, nascondono. Questo è il quadro sociale e comunicativo dell’attualità.

http://www.ilrestodelcarlino.it/rimini/cronaca/2012/08/11/757005-bagnino-aggredito-da-un-tunisino-in-spiaggia-miramare.shtml

————————————-

Perché al disoccupato e alla vecchietta inferma, magari abbandonata da figli e nipoti sparsi per il mondo a cercar farfalle con qualche Erasmus del cavolo, vengono dati – se vengono dati – pochi spiccioli? Attenzione, amici: questa non è una domanda retorica: da cittadino democratico e contribuente voglio proprio sapere PERCHE’ ! http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/284271

————————————–

Mentre gli italiani si suicidano per la fame, accade questo…
http://ciociaria.ogginotizie.it/162682-frosinone-termina-la-diaria-protesta-di-nordafricani-a-frosinone-e-sora/#.UDKdDBBhiK2

———————

E’ disarmante l’atteggiamento “lunare” con cui l’articolista tratta uno dei tanti casi di spietatezza gratuita partorita, evidentemente, da chi è usuale a gestire la vita degli altri secondo concezioni a noi aliene…

http://www.repubblica.it/cronaca/2012/08/20/news/anziani_morti-lignano-41222877/

——————–

Quale magico processo psicosociale dovrebbe scattare, improvvisamente, negli assurdi disegni immigrazionisti per trasformare questo attuale inferno quotidiano nell’idillio multiculturalista che essi da tempo vaneggiano ?!

http://roma.repubblica.it/cronaca/2012/08/19/news/pestaggio_in_pieno_centro_in_manette_cinque_filippini-41176652/

——————————————

Ormai anche gli omicidi volontari, un tempo “notizia di cronaca nera dell’anno”, restano risibili trafiletti di provincia…

http://www.genovatoday.it/cronaca/morto-ragazzo-dinegro-buozzi-omicidio.html

——————————————-

Alle anime belle che, in barba alle regole democratiche e pluraliste – e in barba alla logica – sostengono che non vi siano differenze sul compimento di reati fra etnie e culture, suggeriamo di cercare articoli nei quali si denunci che lo stesso crimine viene compiuto da 300 italiani, o 300 svedesi, o 300 giapponesi…

http://www.tuttosport.com/attualita/cronaca/2012/08/18-207362/%27Assalto%27+300+nigeriani+a+sala+scommesse

—————————–

Alle anime belle che, in barba alle regole democratiche e pluraliste – e in barba alla logica – sostengono che non vi siano differenze sul compimento di reati fra etnie e culture, suggeriamo di cercare articoli nei quali si denunci che lo stesso crimine viene compiuto da 300 italiani, o 300 svedesi, o 300 giapponesi…

http://www.tuttosport.com/attualita/cronaca/2012/08/18-207362/%27Assalto%27+300+nigeriani+a+sala+scommesse

—————————————————–

accoltella donna incinta per rubarle la borsetta…

http://www.imolaoggi.it/?p=25371

——————————————————–

Il mondialismo è annullamento del “Ta Onta” greco, l’Essente significante. Quindi, qualsiasi fenomeno di NON SENSO rientra fra i suoi parametri e costituisce immancabile episodio della sua avanzata…

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/1068313/Cenano-al-ristorante-e-non-pagano–Assolti-dal-giudice–non-e-reato.html

—————————————–

Lo stupro è un atto agghiacciante. Ma ancora più agghiacciante è quanto è scritto nell’articolo fra le righe “..la polizia lo ha trovato nel parcheggio mentre infastidiva i passanti…”. Perché dobbiamo correre il rischio di essere “infastiditi” ? Cosa abbiamo fatto di male ?!

http://www.umbria24.it/citta-castello-aggredita-sessualmente-denuncia-foglio/113705.html

————————————————

Non è che il costante tentativo del mondialismo (ben inserito in amministrazioni di sinistra), a farci accettare il peggio e la regressione come gioco e normalità a cui assuefarci…

http://www.liberoquotidiano.it/news/1068567/A_Berra_____zanzare_per_abitante__Il_sindaco__risorsa__E_si_fa_festa.html

————————————————

rapinata e picchiata alla fermata…

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/lazio/2012/08/16/Rapinata-picchiata-fermata-autobus_7346764.html

—————————————

rapina e picchia la guardia…

http://www.reggionline.com/notizie/2012/08/14/esselunga-tenta-rapina-e-picchia-la-guardia_17771#.UCvL7xBhiK0

—————————————-

abuso su bambine…

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_agosto_15/abusi-bambine-rischio-linciaggio-2111453653077.shtml

——————————————–

scippi e mancati linciacci…

http://www.imolaoggi.it/?p=24857

—————————————————

Chieti, uccisa a coltellate…

http://www.corriere.it/cronache/12_agosto_14/omicidio-pensionata-chietino-fermato-giovane_4dade65e-e641-11e1-aa1f-b3596ab6a873.shtml#.UCrFRjU5ZgE.facebook

——————————-

ruba bici e aggredisce i carabinieri…

http://www.riminitoday.it/cronaca/ruba-una-bici-e-dice-di-averla-trovata-poi-aggredisce-i-carabinieri.html

——————————————–

violenza sessuale su invalida…

http://www.agi.it/genova/notizie/201208091143-cro-rt10063-violenza_sessuale_su_invalida_un_arresto_a_genova

——————————————-

picchia la madre che veste all’occidentale…

http://www.imolaoggi.it/?p=24809

————————————————–

rubano il cellulare…

http://parma.repubblica.it/cronaca/2012/08/11/news/le_rubano_il_cellulare_riconosce_il_ladro_tra_la_folla-40792332/

——————–

abusivi violenti, botte ai fotoreporte…

http://www.nqnews.it/news/137965/Abusivi_violenti__botte_ai_vigili_e_ai_fotoreporter.html

————————————-

giovane rapinatrice…

http://www.laprovinciadivarese.it/stories/Cronaca/307324_busto_ragazza_di_15_anni_rapina_una_sua_coetanea/

—————–

Se il multiculturalismo presentasse le sue pecche in modo trasversale, avremmo Svedesi che commettono queste atrocità in Nigeria, Greci che le commettono in Uzbekistan, e Italiani che lo fanno in Australia; invece non è così: gruppi omogenei di immigrati della più o meno medesima provenienza commettono simili crimini ovunque, ma rigorosamente contro abitanti dei paesi che li ospitano.Riflessione.http://www.imolaoggi.it/?p=25885

Svezia: 3 somali danno fuoco a ragazzo dopo averlo derubato | Imola Oggi
———————————————–
sequestro in villa…
http://www.imolaoggi.it/?p=25861
————————————————
Ennesimo stupro…ma tutti zitti…(e soprattutto ZITTE!)

http://www.leggo.it/roma/nera/roma_donna_di_40_anni_violentata_e_derubata_in_un_parco_pubblico/notizie/191954.shtml

———————————————-

Che meraviglia !

http://www.ravennaedintorni.it/ravenna-notizie/33862/alle-palazzine-anic-ci-dormivano-in-2850-le-bici-sequestrate-sara-tutto-murato.html

Questo è ciò che potrebbe attenderci quando il multiculturalismo diventerà legge dello Stato così come da programma mondialista…

http://www.leggo.it/news/cronaca/meridiana_due_hostess_italiane_sospese_hanno_cantato_dopo_il_lavoro_in_arabia_/notizie/0/191973.shtml

———————————————————————
picchia la moglie perché non gli da figlio maschio…
——————————————————-
Mentre gli italiani si suicidano per la fame, accade questo…
http://ciociaria.ogginotizie.it/162682-frosinone-termina-la-diaria-protesta-di-nordafricani-a-frosinone-e-sora/#.UDKdDBBhiK2

———————————————————–

Perfetto. Chiunque stia con Caino non può non essere coocarnefice del povero Abele.

http://www.ilgiornale.it/news/belve-gorgo-i-giudici-no-aggravante-crudelt-ergastolo.html

————————————————

E’ disarmante l’atteggiamento “lunare” con cui l’articolista tratta uno dei tanti casi di spietatezza gratuita partorita, evidentemente, da chi è usuale a gestire la vita degli altri secondo concezioni a noi aliene…

http://www.repubblica.it/cronaca/2012/08/20/news/anziani_morti-lignano-41222877/

——————————————————–

rissa e calci ai poliziotti…

http://www.oggitreviso.it/prima-rissa-poi-calci-ai-poliziotti-50263

———————————————-

anziani in fila per un tozzo di pane….

http://www.imolaoggi.it/?p=25652

————————————————————

abuso in spiaggia

http://notizie.tiscali.it/regioni/sardegna/articoli/12/08/20/stupro-in-spiaggia.html

——————————

spaccio nel parco dei bimbi…

http://www.piacenza24.eu/Cronaca/42984-Spaccio+nel+parco+dei+bimbi,+arrestato+un+albanese+con+pensione+di+invalidit%E0.html

——————————————————

violenza al Poetto…

http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/285295

———————————-

inutile dire che non se ne parla…

http://notizie.tiscali.it/cronaca/feeds/12/08/19/t_42_20120819_CRO_TN01_0059.html?cronaca

——————————————-

Violenza sessuale e sequestro di persona….
———————————————————————-
nuovo pestaggio nell’ex tranquillo frusinate…
———————————————————————–
Fare il bagno vestiti è vietato dalla legge per motivi di sicurezza, essendo i vestiti inzuppati inibitori del galleggiamento naturale del corpo. Inoltre l’igiene degli abiti non è dimostrabile, tantomeno il controllo di eventuali patologie dermatologiche trasmissibili, verificabili sotto le docce in un corpo normalmente svestito. Quando una civiltà giuridica deve declinare le proprie conquiste civili in nome d’un vacuo senso del “rispetto” verso i differenti usi di quanti generosamente ospita all’interno dei propri confini, si tratta di colonizzazione, non di ospitalità.

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2012/16-luglio-2012/-islamica-vuole-fare-bagno-vestita-direttore-va-bene-ma-abiti-puliti-2011027231210.shtml

————————————————————————-

neanche più le banane in pace…

http://www.liberoquotidiano.it/news/887769/Banane-vietate-alle-donne-Follia-Islam-Come-il-fallo.html#.UAZp_7-BvhY.facebook

———————————————————————–

in italiano si chiama “barbarie”…ma piace tanto ai multiculturalisti che, infatti, non amano granché la lingua italiana…

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2012/07/29/Armato-accetta-aggredisce-Cc_7254031.html

Armato di accetta aggredisce Cc – Cronaca – ANSA.it
————————————————————————————–
Nonostante la reiterazione quotidiana dell’orrore non dobbiamo stancarci di denunciare, o vorrà dire essersene assuefatti…

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2012/19-luglio-2012/tentato_omicidio-2011087666530.shtml

——————————————————————————–

Neppure la Sardegna, notoriamente ostica alle “innovazioni”, si salva da questa ignominia contro le donne…

http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/281692

———————————————————————

ualora fosse abolito il reato di clandestinità, come ci difenderemmo da tutto questo?!

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/veneto/2012/07/18/Immigrazione-arresto-Iman-tre-siriani_7201761.html

—————————————————————

Per esser gente che viene per fame abbonda di tecnologia…

http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Cronache_e_politica/Nasconde-telecamera-filmare-ragazze/18-07-2012/1-A_002282454.shtml

———————————————————————

Ecco l’emancipazione femminile, le conquiste sindacali e le battaglie antidiscriminazione spiaggiati come balene a marcire sulla laida spiaggia del politicamente corretto…

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2012/23-luglio-2012/niente-ordini-una-donna-facchino-musulmano-si-licenzia-2011131341738.shtml

Niente ordini da una donna Facchino musulmano si licenzia
———————————————————————
Siamo arrivati a questo: questo accade a Trento…TRENTO..chiaro?!

http://trentinocorrierealpi.gelocal.it/cronaca/2012/07/22/news/scene-di-guerriglia-urbana-in-centro-a-trento-1.5441080

——————————————————————–

Gli aggrediti abitano in case popolari e gli aggressori in villette: ecco la logica del “nuovo mondo”…

http://notizie.tiscali.it/regioni/lazio/articoli/12/07/28/tentato-omicidio-guidonia.html

——————————————————————

stupri a go go…

http://www.leggo.it/news/cronaca/rimini_ragazza_stuprata_nella_notte_da_un_africano_e_caccia_al_colpevole/notizie/189856.shtml

—————————————————————-

gravità estrema…eppure non se ne parla….

http://attualissimo.it/giochi-erotici-con-sorellastra-di-6-anni-arrestato-21enne-a-modena/

—————————————————————–

“bande albanesi” ? Ma come? Col multiculturalismo di cui tanto si va cianciando non dovrebbero esistere “bande albanesi” , ma bande e basta…

http://notizie.tiscali.it/regioni/lazio/articoli/12/07/26/sgominate-bande-albanesi-rivali.html

—————————————————————-

sigarette offerte o estorte ?!

http://www.padovaoggi.it/cronaca/spagnola-erasmus-sfregiata-volto-padova.html#

——————————————————————————–

L’Amore non si adotta, si procrea.

http://napoli.repubblica.it/cronaca/2012/07/26/news/capri-39749570/
Capri, anziani aggrediti in villa due fermi tra cui figlia adottiva – Napoli – Repubblica.it
———————————————————————————–
Amnistie in arrivo? E’ GIUSTIZIA quella che nega giustizia in termini di tutela del lavoro degli operatori e/o di svuotamento ingiustificato delle carceri col precipuo intento di RISPARMIARE?! Quanti sanguinarii detenuti saranno rimessi a circolare e in grado di tornare a tormentare le persone per bene?!

http://notizie.tiscali.it/regioni/lazio/articoli/12/07/26/carcerato-aggredisce-guardia.html

—————————————————————–

Questi vigliacchi, “portatori dell’integrazione” , mirano sempre e soltanto ad anziani…

http://parma.repubblica.it/cronaca/2012/07/25/news/moletolo_anziana_picchiata_e_rapinata_in_casa-39681247/

Moletolo, anziana picchiata e rapinata in casa – Parma – Repubblica.it
———————————————————————————————
stupro di gruppo……..
————————————————————————————-
Effettivamente la piazza elettorale di Bersani è piuttosto vuota, per il momento. Ma considerando

Nello stesso termine “cittadinanza facile” c’è tutto l’orrore tipicamente sinistro ispirato al disprezzo del Diritto, della Tradizione, di uno Jus Sanguinis attualmente vigente che non è un capriccio di qualche retrogrado o conservatore, ma è un principio di Diritto e di buon senso civile MILLENARIO.

Sensibilizzate i vostri amici, i vostri conoscenti, chiunque, affinché un’appassionata mobilitazione democratica impedisca a questi mercanti superficiali e arraffoni di sovvertire un’intera civiltà così come i nostri Padri ce l’hanno consegnata.

http://video.corriere.it/bersani-cittadinanza-facile-prima-legge-nuovo-governo/49bb1038-c613-11e1-9f5e-4e0a5c042ce0

——————————————————————————

Occhio a chi vi sposate…

http://www.imolaoggi.it/?p=22367

Lecce, Donna albanese 52enne uccide il marito 72enne | Imola Oggi
—————————————————————–
tipa procace distrae..e gli altri rubano…
——————————————————————-
stupro….
———————————————————————
Ecco l’odio che hanno per l’Occidente: nessuno gli stava facendo nulla, nessuno gli stava dicendo nulla. Si era nel pieno di una manifestazione agonistica che da sempre è faro per la pace fra i popoli e la fratellanza. Eppure devono venire a rompere i coglioni lo stesso…

http://video.corriere.it/fiaccola-olimpica-pericolo-ragazzo-cerca-rubarla/2d77487a-d288-11e1-8c20-46cab27756be

———————————————————————

baby gang…(mai avute sinora in Italia…

http://affaritaliani.libero.it/cronache/nonna-rapinata-da-baby-scippatori200712.html

——————————————————————-

Prerogativa dello Stato è avere contezza approssimabile al totale della popolazione realmente censita sul proprio territorio. A quanto pare, quando si lasciano per troppo tempo le porte spalancate, non può fisicamente essere così.

Una delle tante rinunzie alla sovranità nazionale e al benessere e alla sicurezza dei contribuenti. Grazie ai mondialisti.

http://notizie.tiscali.it/regioni/lazio/feeds/12/07/19/t_16_03_ADN20120719152610.html?lazio

———————————————————————-

Non v’illudete di poter sostituire l’affetto naturale, l’amorevole cura parentale e filiale con la vile mercenarietà del denaro; potrete comprare un servizio, ma non l’amore. E guardate che poi ve ne pentirete d’averlo fatto…

http://notizie.tiscali.it/regioni/lazio/articoli/12/07/19/anziane-picchiate.html

—————————————————————————

PANE ANCESTRALE ALLA DVRACRVXIANA

luglio 28, 2012

Il pane è la primaria manifestazione del Diritto Naturale, ed è la più nobile, nutriente e sacrale ancestralità nutrizionale d’Occidente.

Eppure, in tristi tempi di globalizzazione, la situazione s’è fatta talmente ostile alle leggi di natura tramandateci da quella meravigliosa ancestralità condivisa con ogni consociato di stirpe passato presente e futuro, che ogni giorno si rischia, vessati da orari di lavoro sempre più asfissianti (e per redditi sempre più scarni) e da giornate sempre più intrise di incombenze aliene a ciò che dovrebb’essere un evoluto e libero stile di vita, di tornare a casa senza pane fresco per la cena, afflitti dalla biforcuta tentazione di acquistarlo all’ultimo momento in qualche “discount” low cost, fatto chissà come, contenente chissà cosa, maneggiato chissà da chi.

 

Ebbene, per evitare tale sacrilegio verso la vostra Coscienza, la vostra salute e a danno dell’economia comunitaria, ferme restando altre voci già espresse in questo blog circa interessanti soluzioni in tema di panificazione, vi proponiamo una ricetta non solo pratica e veloce, ma ispirata ad un immortale archetipo che nella storia della panificazione occidentale ha preso più nomi, in varie lingue e vari dialietti: noi lo chiameremo Pane Ancestrale.

 

Mettete una padella antiaderente a scaldare sul fuoco; intanto versate della farina bianca in una tazza (diciamo 3-4 cucchiai a persona; se si vuole integrare con della farina integrale o di mais o di castagne, la ricettà verrà ancora più gustosa e sostanziosa). Dopodiché versate nella medesima tazza un goccio di latte, una stilla d’olio e acqua tiepida quanto basta sino a rendere il composto pressocché liquido.  L’aspetto pratico di tale ricetta è insito infatti nella sua rapidità ed ergonomìa: non dovrete impastare, né stendere, né far lievitare nulla (con i relativi vantaggi per il vostro tempo e il vostro organismo).

Una volta ben girato vorticosamente il composto con un cucciaio, tipo uovo sbattuto, lo vuoterete sulla padella bella calda, spalmandolo con un cucchiaio di legno lungo l’intera superfice della stessa; dopo un po’, la superfice della  “piadina” che si andrà stagliando con il progressivo asciugarsi della componente acquosa del composto versato e spalmato,  inizierà a cuocersi e conseguentemente a staccarsi dall’aderenza con la padella, cosicché voi potrete girarla agevolmente grosso modo come fareste con una “crepe”.  Una volta girata, rassodatasi bene, e abbrustolitasi un po’ sulla  superficie di entrambi i lati (una decina di minuti in tutto), la porrete calda su un piatto e la farcirete con ciò che vorrete o ci accompagnerete la vostra pietanza prevista per la cena.

Con pochi soldi, poco tempo, poca fatica, e tutta l’ancestralità identitaria del Cereale.
– ARISTOCRAZIA DVRACRVXIANA –  (Helmut Leftbuster e Tess La Pesch)

FIUMARETTA di AMEGLIA, FLUVIALITA’ PERFORMANTE ALL’OMBRA DI DANTE

luglio 21, 2012

A chiuderne il guardo del versante toscano si staglia la Pania, vetta apuana cantata dal Poeta nel XXXII canto dell’Inferno, mentre a cingere quello ligure campeggia il Monastero di Santa Croce del Corvo, idilliaco santuario a picco sul mare, sepolto nella macchia di Montemarcello, che racchiude le preziose tracce della permanenza dantesca in Lunigiana, tracce che, nel 1893 d.C. condussero a loro volta in questi luoghi l’imperatrice prussiana Maria Augusta, a riprova dell’insolubile drammaturgia storico-spirituale che lega Enea, Giulio Cesare, Carlo Magno e i suoi successori e che presso queste terre è sugellata nel millenario diploma ottoniano del 963 d.C. che conferisce ad Ameglia, già municipio romano, la dignità di “castrum” del Sacro Romano Impero.

Ebbene, cotanta sacralità ghibellina aleggia lungo la naturalità delle sponde del fiume Magra, che col suo largo estuario lunigiano impreziosisce di bellezza acquatica questo breve tratto di Liguria maculato di gemme archeologiche e templari ed incredibilmente preservato, forse grazie alla tutela di qualche nume, dalla devastazione con cui la globalizzazione e le sue intemperanze demografiche e cementizie stanno infierendo sulla stragrande parte della regione dei fiori, ad iniziare da Genova, città che l’antropologa ed editorialista Ida Magli, su Il Giornale, ha recentemente descritto come devastata.

 

Qui è tutt’un’altra storia, cari amici: fra i vialetti di Fiumaretta ci si sveglia ancora con i suoni propri di aie e pollai, si fa colazione scorgendo dalla finestra il passaggio di quelle mamme coi bambini che ci ricordano quando noi, bambini, di buon’ora venivamo accompagnati per mano in panetteria a comperare bombe e cornetti per la merenda di metà mattina, quella dopo la quale si sarebbe impazientemente dovuta attendere l’interminabile digestione, prima di poter poi fare il bagno al mare..o al fiume.

Già, il fiume dicevamo: soggetto di titolarità ambientale che più d’ogni altro è capace di performare i destini, le tradizioni, gli usi di quanti lo abitano e lo hanno abitato nei secoli. Un condotto linfatico primordiale attorno al quale sono fiorite le più grandi civiltà umane e che nel suo tratto finale, il più placido, setaccia fruttuosamente il meglio di ogni precedente confluenza, determinando un habitat unico, che non è quello delle montagne da cui riceve e non sarà quello del mare a cui offre.

E a proposito di confluenze, è proprio alla combinazione di due elementi strutturali che va principalmente attribuito il merito di questo microclima ambientale, antropico, faunistico e botanico: un luogo che si fa vivere secondo le sue regole, e che non lascia spazio al parassitismo e all’anaffezione di quanti usano i luoghi per “starci” senza “viverli”.

Ma al contempo anche quella borghese atmosfera da “seconde case” frutto di un’italianità lavoratrice e operosa che nel tempo si è costruita col sudore della fronte il privilegio di una seconda residenza vacanziera, favorendo così l’affrancamento di intere zone di territorio da quell’orrendo destino da “Bronx” cui l’eccesso di antropizzazione sta condannando tanta parte della penisola. Esattamente, del resto, come era in uso presso i nostri Padri romani che in vecchiaia, dopo una vita di lavoro e di battaglie, si ritiravano nelle campagne, così fu in uso presso la migliore Italia sino agli anni ’70, prima che il fenomeno del “giramondismo” prendesse piede ad instillare nei giovani quel randagismo spiritualmente fatuo, perditempo e demolitore di qualsiasi  attaccamento alla propria terra, coltivato dalle intellighenzie sessantottine in dispregio ad una naturale concezione gerarchica della conoscenza e della frequentazione del pianeta, ogni punto del quale non potrà mai valere quanto qualsiasi altro nei cuori degli abitanti che vi sono sparsi per nascita.

 

Fiumaretta è insomma un semplice e pacato idillio fatto di storia, glorie, fiori profumi, nonne e nipoti, pescatori e contadini. Un’Italia che temevamo persa per sempre e che invece va semplicemente ritrovata, e, una volta fattolo, frequentata, tifata e sostenuta.

 

L’orgoglio dei pescatori trasuda da ogni poro di questo territorio, e trova continui richiami letterari e pittorici sui murales che ne affrescano le casupole.

Percorrendo a ritroso la foce del Magra in canoa si scorge poi il pregio del lavoro e dei proventi dell’arte nautica, troppo spesso vulgata come odioso lusso, quando si tratta invece della stessa antichissima sapienza e tecnica che fece grande la nostra tradizione navale sulla cui effige campeggiano i quattro fregi riuniti delle Repubbliche marinare, fra i quali, non a caso, quello crociato in rosso del capoluogo di questa regione.

Aggiungiamo, Inoltre, che la stessa cura dei natanti, operosa, amorevole, appassionata e salutare per chi la nutre, svolta all’aperto e nel tempo libero, è segno di tradizione e cultura, senz’altro ben più che il mettersi davanti alla playstation! Magari ogni giovane d’oggi potesse occuparsi di nautica anziché di certe idiozie che rammoliscono il corpo e intontiscono il cervello…

 

La tenuta agroalimentare e casearia di Marinella (pochi chilometri da Fiumaretta) è la dimostrazione della volontà di riscossa di queste genti che, capito l’errore d’essersi lasciate abbacinare da ecumenismo mercantilista e dedizione ad alterità vuote e fallaci, tentano ora di correre ai ripari sfruttando una macchia e un territorio dall’elevatissimo potenziale agricolo.

 

Il Monastero di Santa Croce del Corvo è una vera oasi di pace e sacralità, nella quale ritirarsi a leggere, studiare e contemplare è passo tanto percorribile quanto mistico. Il parco, costellato di anse boschive e puntellato dalle edicole della Via Crucis degradante verso il mare, culmina con la cappella dantesca posta all’interno di una sorta di fortilizio turrito fra le mura del quale troneggia l’effige del Poeta. Godimento meditativo e profondo raccoglimento spirituale assediano letteralmente il visitatore al cospetto di tanto nobile pregio e vibrante verità.

 

Gli anfratti di Ameglia, Ortonovo, Fosdinovo (dentro quest’ultimo, presso il Castello Malaspina, è possibile ammirare “La Fabbrica del Canale”, una struttura architettonica, forse un antico sistema di macina idraulica, che pare abbia ispirato Dante nel concepimento geometrico del suo Inferno), sono pregni di storia, colori e aromi che inebriano l’anima e deliziano i sensi con la loro identità peculiare frutto d’un percorso storico condiviso con gli altri mille rivoli, castelli e campanili italici affluenti della medesima imperiale virgiliana fluvialità.

Ed ora, godetevi le fotografie, ben più eloquenti delle nostre righe.

HELMUT LEFTBUSTER, ORTOLANO FURIOSO e G.dX.  – Aristocrazia Dvracrvxiana –


LA LEGITTIMITA’ DELL’OPPOSIZIONE AL MULTICULTURALISMO (di ALAIN LAURENT)

luglio 18, 2012

Articolo pubblicato su “L’Indipendenza” del cui originale riportiamo il link

http://www.lindipendenza.com/alain-laurent/

Il dramma norvegese dello scorso luglio ha fornito ai partigiani benpensanti del multiculturalismo (i “multikulti” come si dice in Germania) l’insperata occasione di scatenarsi contro l’antimulticulturalismo (necessariamente “razzista”!) e il rifiuto dell’islamizzazione delle società occidentali (ovviamente “islamofobe”!). Accusandole di aver ispirato l’azione del folle omicida, che vi si appellava.

È un’imputazione così inetta e abietta come quella che pretenderebbe di ritenere responsabili tutti gli attuali socialisti dei crimini di massa compiuti in nome del socialismo da parte di Stalin, Mao e Pol Pot, o tutti i musulmani per quelli degli islamisti.

Si è inoltre estesa al neo-conservatorismo che difende l’idea dello “shock delle civiltà” e al preteso “populismo” di Geert Wilders o Freysinger.

Ma la cosa peggiore è che questa messa in causa, degna dei processi di Mosca, invoca l’ideale pluralista delle società aperte ma il multiculturalismo ne è una caricatura, poiché tende a disgregare le società aperte sostituendole con una contrapposizione di comunità, chiuse sulla loro particolare “identità culturale”.

Questa accusa poggia su di una grossolana manipolazione: assimilare una recente realtà multiculturale che, entro limiti ben precisi, resta compatibile con le norme e gli usi democratici dello società occidentali – e l’ideologia culturalmente relativista e sociologicamente collettivista che è il multiculturalismo, difeso principalmente da una buona parte dell’intellighenzia sinistrorsa e dai soliti “utili idioti” di un certo pseudo”liberalismo”.

Poiché quello che vanta veramente il multiculturalismo è l’istituzionalizzazione e la legalizzazione di “diritti collettivi” allo sviluppo culturale separato dei gruppi da poco giunti in Occidente, per organizzarsi giuridicamente e vivere secondo le proprie tradizioni, anche quando contraddicono o distruggono i valori democratici occidentali: status ineguale della donna, concezione tribale, teocratica e oscurantista della vita, limitazioni delle libertà di coscienza e di espressione, precedenza per le alleanze estere.

Questi rischi non sono passati inosservati ad alcuni dirigenti europei (Merkel, Cameron, Sarkozy, …) che sotto la pressione dei fatti e di una gran parte dell’opinione pubblica nazionale hanno dovuto esplicitamente convenire che “il multiculturalismo non funziona”.

Ma ci si deve comunque ricordare che questi politici, per la loro passata condiscendenza e incoscienza, sono stati fra i primi responsabili di ciò che denunciano, oggi e troppo tardi.

È inoltre curioso e sintomatico che se i multiculturalisti si indignano per qualsiasi riferimento a ”l’identità nazionale”, non mostrano che tenerezza per ogni minima rivendicazione di protezione e promozione de “l’identità culturale” e dei particolarismi etnico-religiosi dei gruppi da poco arrivati in Europa.

A loro modo sono altrettanto “essenzialisti” (il nuovo termine di moda in questi ambienti!) e reazionari degli “identitari” di estrema destra che denunciano. E si può anche constatare che questi sconsolati incensatori del “legame sociale” e del “vivere insieme” si compiacciono così facilmente della balcanizzazione indotta dalla loro ipertolleranza verso il “dispotismo delle minoranze” … visibili e il “diritto” a qualunque differenza.

Se combattere intellettualmente il multiculturalismo vuol dire essere razzisti, populisti (altro termine di moda per uccidere gli spiriti liberi!) o addirittura fascisti, allora lo sono:

– Pascal Bruckner (“Il multiculturalismo contemporaneo è un razzismo dell’antirazzismo, incarcera le persone nelle proprie radici… (…) rinforza il potere di coercizione della collettività sugli individui privati” – Le Monde, 20 febbraio 2007);

– Elia Barnavi (“Il multiculturalismo è un’illusione. Non si costruisce una società degna di questo nome richiudendo le persone dentro la propria lingua, la propria cultura, la propria memoria (…). Che sia perverso o sincero, il multiculturalismo conduce al ghetto” – Les religions meurtrières, 2007);

– Alain-Gérard Slama (“Più le nostre democrazie confondono la tolleranza con il relativismo, più si aprono al multiculturalismo, più permettono ai terroristi di muoversi a loro agio nella società che li accoglie, più facilitano la diffusione della propaganda che le affossa” – Le siècle de Monsieur Pétain, 2005);

– Pierre-Henri Taguieff (“Il trionfo del multiculturalismo implica l’autodistruzione del pluralismo (…). Il multiculturalismo rende normale uno stato di guerra etnicizzata, latente o patente” – La République enlisée, 2005);

– Alain Finkielkraut (“I partigiani della società multiculturale richiedono per ogni uomo il diritto alla servitù” – Défaite de la pensée, 1987);

– o ancora Ivan Rioufol denuncia “trenta anni di dimissioni della Repubblica rispetto alla pressione di un’immigrazione di popolamento, ghettizzata dall’educata indifferenza della anime pie che non parlano altro che di multiculturalismo” – La République des faux-gentils, 2004).

Si potrebbero anche aggiungere i nomi di Revel, Vargas Llosa, Ayaan Hirsi Ali, del grande liberale italiano Giovanni Sartori e di tanti altri …

Ben fatto, compagni multiculturalisti: con voi l’inquisizione e il gulag ideologico arrivano di gran carriera!

Nota: un pietoso ma chiarificatore esempio di “utile idiota” è stato offerto dal commissario per i diritti dell’uomo del Consiglio d’Europa, Thomas Hammarberg, in un suo articolo apparso ne Le Monde del 13 settembre del 2011, ove richiama alla “tolleranza multiculturale”.

Tratto da Institut Tourgot  – Traduzione di Giovanni Cella

IL NOSTRO DIRITTO A RIAPPROPRIARCI DEL MITO E DELLA SUA BELLEZZA

luglio 15, 2012


Chi di voi, scorgendo una simile immagine, non ne rimane incantato? Nessuno, direte.
E sbagliate: perché quei pervertiti materialisti cinici, drogati di malessere esistenziale, attrippati di aridità spirituale a tal punto da restare imperturbabili rispetto al “bello” e “all’appartenente”, esistono eccome. E sono i veri mostri, i temibili orchi che hanno condotto ogni bambino duro e puro, allevato nella propria bellezza ancestrale, a sentirsi oggi sempre più sperduto nel labirinto di insensatezza logica, prima che estetica, messo su dal mondialismo e dai suoi sgherri, i minatori dell’Identità e del Sogno.

Ebbene, se il fine ultimo di questi bastardi è quello di far saltare i ponti ancestrali che legano ogni individuo al proprio immaginario fantastico e culturale, è chiaro perché essi inizino con lo scardinare “il mito“: mito è  idealizzazione, bagaglio favolistico, stilizzazione d’una realtà passata e frammista a ricordi d’una coscienza popolare traslata in immaginario collettivo, atto a testimoniare, esaltandola, la verità genealogica di tutto; insomma, il mito è un’entità viva, seppur immateriale e invisibile. Quindi, per sopprimerlo, non c’è nulla di più semplice e vigliacco, in dote a questi impiegatucci del catasto senza Terra, che dichiararne l’inesistenza fisica esattamente come si farebbe negando un bacio vissuto fra due innamorati, ma mai fotografato da terzi.

Peccato che i coglioni (già: il fatto che i senza-patria siano potenti non esclude che possano essere anche dei coglioni…), abbiano fatto male i loro conti utilizzando tale strategia, vulnerabile proprio nella sua stessa logica fatta di “disonestà logica“: il mito parte comunque dalla realtà, non dall’invenzione!
Non vi sarebbe invenzione senza realtà a preesisterle: Il Minotauro non esiste,  ma esistono sia l’uomo che il toro; Ercole combatte l’Idra, visione immaginaria, incompatibile con una realtà effettuale, ma durante la lotta con essa schiaccia un granchio, visione realistica, verificabile da chiunque passeggi su una spiaggia.

Insomma, mito e realtà sono entità identitarie saldate a fuoco in ogni meandro della Storia dei Popoli; e tale saldatura è tutt’altro che astratta o priva di prove visuali concrete: dal nuraghe al menhir, dal Colosseo alle cattedrali gotiche, dai manoscritti, alle miniature, ai dipinti sino alle più moderne fotografie, le testimonianze che inchioderanno gli attentatori del mito al braccio secolare della Verità universale son lì a gridare vendetta ogni istante di vita che Dio regala, ma sta a noi, in questa critica fase epocale, saperle rintracciare, vitalizzare e preservare come preziosi tesori affinché un giorno, speriamo non lontano, un sacrosanto patibolo di giustizia ce ne chieda la titolarità.

Vivete la bellezza, scovatela, baciatela, mostratene l’esistenza ai vostri amici; sì, anche “postandola su facebook”..qualunque mezzo va bene!
Da quanto tempo lungo le nostre strade, all’interno delle nostre scuole, dei nostri parchi, dei nostri luoghi pubblici, non scorgete inviti a studiare il passato? Non verificate richiami alla Romanità, alle Lettere, all‘Arte, incitazioni all’orgoglio per le bellezze della vostra terra, ma siete accerchiati dalle pubblicità di schede telefoniche che parlano l’universale lingua dell’asettico: i numeri del risparmio e della convenienza economica più facilmente accaparrabile!

Rimpiazziamo questo orrore con ciò che c’era prima: consapevoli d’un glorioso passato esistito che, immanente come la sacralità d‘ogni nascita, continuerà a risuonare in eterno, realizziamo il favolistico auspicio di bellezza descritto nella prima foto in articolo, dimostrando che la bellezza c’è già: e che, come nell’ultima foto, non dev’essere solo uno sprazzo di fiaba virtuale, ma che abbiamo il diritto di trascorrerci l’intera giornata.

Questa è la nostra battaglia.

HELMUT LEFTBUSTER & G\Ab dei XACRESTANI

STUPRI E..DEPISTAGGI MEDIATICI “POLITICAMENTE CORRETTI”

luglio 14, 2012

Il fatto postumemente accertato: all’alba d’un caldo luglio 2012 un tunisino dei tanti che bighellonano alla stazione Termini di Roma stupra una turista australiana, lasciandola in una pozza di sangue. Nulla di più consueto, intuibile, verificabile e, ahiNoi, respirabile da chiunque sappia osservare criticamente la realtà quotidiana, in particolare quella metropolitana.

Eppure, cio’ che segue è il ginepraio di depistaggi mediatici che si sono susseguiti per cercare di dare al tragico – e chiarissimo – evento una lettura politicamente corretta.

http://www.net1news.org/roma-22enne-australiana-%E2%80%9Cnon-%C3%A8-stupro-era-consenziente.html

“Giovane ragazza australiana trovata in strada esanime nei pressi della stazione Tiburtina. Operata d’urgenza per emorragia. Prime smentite sulla violenza sessuale. Si parla di rapporto consenziente.”

Sin dall’inizio, le prime indiscrezioni tentano di depistare mediaticamente le responsabilità, ad ammissione degli stessi giornalisti, ben sapendo che, data l’importanza del luogo, di questo fattaccio sarebbero tutti stati costretti a parlare tutti …(come non avviene per le decine di stupri quotidiani consumatisi in località minori dei quali si occupa solo la stampa locale).

“Questa mattina per strada a Roma, nei pressi della stazione Termini, è stata trovata gravi condizioni una ragazza di 22 anni proveniente dall’Australia. “ Pare che l’indagine si avvii lentamente verso la conclusione. Nelle ore precedenti si sono susseguite le indiscrezioni e le rapide smentite su un presunto italiano indagato per violenza sessuale. Si tratterebbe invece di un tunisino e di un rapporto consenziente. Il giovane è stato identificato ed interrogato dalla polizia. A quanto accertato fino ad ora sembra che i due si conoscessero da poco e che il rapporto consumato in strada fosse appunto consenziente. La giovane è stata finalmente ascoltata dalla polizia; a supportare quanto detto dal ragazzo tunisino ci sono alcune riprese effettuate dalle telecamere di sorveglianza che ritraggono i due giovani mano nella mano poco prima della presunta violenza.

Insomma, un grande amore che, però, ha come sintomi sangue, botte ed emorragie…poco credibile, no?! Sin quando lo stupratore sembrava fosse italiano, nessuno tentava di salvargli l’anima; come è diventato tunisino, sono iniziati a fioccare i “forse”, “gli amori inquieti”, “le attenuanti” e le “circostanze”. Eppure il sangue in terra c’era prima così come dopo…

http://www.giornalettismo.com/archives/410997/presunto-stupro-a-termini-il-video-che-ha-scagionato-il-ragazzo/Presunto stupro a Termini, il video che ha scagionato il ragazzo

12/07/2012 – Le immagini delle telecamere hanno sollevato da qualsiasi sospetto il 22enne tunisino

http://notizie.tiscali.it/regioni/lazio/feeds/12/07/12/t_16_02_ADN20120712184614.html?lazio&sub=ultimora

Qui si torna a parlare di sospetti di stupro, ma omettendo totalmente la nazionalità dello stupratore, così invece bellamente esposta quando, sulle prime, s’era trattato di dar per certo che fosse “un italiano”.

http://notizie.tiscali.it/regioni/lazio/feeds/12/07/12/t_01_01_2012-07-12_112837878.html?lazio

“(ANSA) – ROMA, 12 LUG – E’ indagato per il reato di violenza sessuale il tunisino che all’alba di ieri avrebbe abusato di una giovane turista australiana nei pressi della stazione Termini di Roma.  Ieri il nordafricano aveva parlato di un rapporto consenziente. Oggi la ragazza, in un colloquio con la psicologa, avrebbe detto di non aver denunciato l’abuso per vergogna e disagio di essere in un Paese straniero.

Ma insomma: come si può andare avanti con tanta pericolosa, cieca, ideologica, malsana disinformazione nel chiarire una situazione sociale che, se fosse tutta rose e fiori come dicono i multiculturalisti, non avrebbe bisogno di cotanti “slalom” per raggiungere la verità.

http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/12_luglio_12/australiana-termini-psicologa-denuncia-stata-violentata-201987743868.shtml

Questa notizia (solo una delle tante) è degli stessi giorni: ne avete sentito parlare?!

http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/07/13/news/fermato_stupratore_seriale_tre_aggressioni_in_due_mesi-39020899/?ref=HREC1-11

Dulcis in fundo, Rai 3, nella puntata di Linea Notte del 13 luglio sera, affronta l’argomento parlando rigorosamente dei maltrattamenti in famiglia, che ben poco hanno a che vedere con l’80% degli stupri,  frutto di violenza metropolitana d’importazione, non certo di qualche marito geloso dalla mano pesante.

Non basta: i raitreini, impossibilitati a rimediare casi di stupri in famiglia “italiani” (un fenomeno oramai in estinzione grazie alla naturale evoluzione socioculturale che il nostro popolo è riuscito a metabolizzare virtuosamente negli anni), si sono dovuti accontentare di trasmettere due testimonianze nelle quali la vittima parlava in entrambi i casi con accento straniero, sebbene i nomi di fantasia normalmente dati ai volti oscurati (di fattezze chiaramente straniere) fossero appositamente stati italianizzati. Eppure non una parola sul piccolo dettaglio che i coniugi violenti di quelle due povere donne avranno avuto la loro stessa nazionalità, trattandosi di famiglie immigrate come tante ove maggiormente si fa vivo lo stridore fra usi e costumi di provenienza e le nostre leggi nazionali improntate ad uno sviluppo che altri popoli non hanno avuto (la registrazione della trasmissione è di libera consultazione)

Ora, senza fare troppe dietrologie, anche in casi come quelli della piccola Yara Gambirasio, o dei coniugi di Erba, nei quali si sono susseguiti colpi di scena processuali e d’indagine ove puntualmente avevano fatto la loro comparsa indagati stranieri, poi tutto è stato messo a tacere. Qui non si tratta di colpevolizzare qualcuno in particolare o di strumentalizzare la cronaca per altre finalità; qui si tratta di Verità e basta. Riflettiamoci.

http://blog.alibertieditore.it/2010/04/20/strage-di-erba-montagne-di-dubbi-sulla-colpevolezza-di-olindo-e-rosa-edoardo-montolli/

Helmut Leftbuster

EGO DOMINUS TUUS (prosimetro morale) – di Ille Doctor Luminis –

luglio 12, 2012

Scendere in strada e dare l’elemosina a chi per le mode attuali è la vittima di turno non equivale a confessarsi. E la moneta, che balza in quel sottovaso sociale di pura ipocrisia, emette un suono totalmente dissimile dall’assoluzione di un ministro di Dio. Pagando – e lo insegna persino il perbenismo – non ci si può liberare da colpe gravi, maturate durante un’intera vita. Pagando, al massimo, si può acquistare qualcosa, e la grazia di Dio, fino a prova contraria, non è in vendita. Ed eccole le anime belle, pronte a mascherare le turpitudini di una vita dietro quell’unica moneta, concessa non per cuore ma per moda.

 

Sono borghese, or ho un’aurea sottana,

son solidale, ma ho figlia puttana

sono borghese, e pur ho già donato

son solidale, ma ho un figlio drogato

 

La vecchia storia della pagliuzza e della trave può ancora insegnare qualcosa: tentare impropriamente di risolvere problemi incomprensibili per mascherare problemi intimi fa davvero pena; lo diceva anche Cristo.

Ma poi si sente parlare di bontà, di umanità, di cuore, e magicamente loro hanno tutti un cuore. Ma se aiutare pubblicamente i bimbi africani e contemporaneamente ignorare le richieste d’attenzione dei propri figli (i quali, magari, scelgono la droga come risposta semplicistica ad una domanda di popolarità) significa avere cuore, nessuno ha più davvero idea di cosa significhi amore.

Cuore, poi! Hanno il coraggio di confondere l’ipocrisia con la bontà, la moda con la carità, Dio con la peggior società. Noi non stiamo vivendo tempi bui, siamo solo vivendo in mezzo a troppe persone buie.

 

Risplenderà quella Luce più forte,

voi brucerete di colpa per sorte.

Dentro le fiamme contate voi l’ore,

fiamme di rabbia dell’unico Cuore.

 

Avere un cuore va ben oltre a tutto ciò, va ben oltre tutto. L’amore è un dono gratuito: chi ama secondo un fine è il più alto blasfemo esistente. Pensate poi a chi ama per fini elettorali, chi importa pezzi di carne (gli extracomunitari per gli “antirazzisti” questi sono: cavie) al solo fine di dar loro una penna, barrare una casella e continuare a pulirsi il muso, dopo averci spolpati, col senso del nostro pudore.

Amare è l’aiuto gratuito che dai al tuo popolo alzandoti ogni giorno, facendo al meglio ciò che sai fare, imparando da chi ne sa di più ed insegnando a chi ne sa di meno. Amare è riconoscere dignità a tutti ma preferire alcuni, il biblico prossimo. Amore, del resto, è scelta, e preferenza, proprio perchè amare è possibilità pura, non turpe necessità. Una moglie forse non si offenderebbe sentendo un marito dire “ti amo così come amo qualsiasi altra donna”?

Fidatevi, gentilissimi lettori, perchè tutto il resto è ipocrisia. E definiti bene i limiti e la potenza dell’amore, non posso che concordare con Agostino, che nel suo picco massimo di genialità ha affermato: “Ama, e fa ciò che vuoi”.

 

Se vuoi amarmi, tu, tienimi via

sia dall’invidia che da bigamia.

ILLE DOCTOR LUMINIS – Aristocrazia Dvracrvxiana –

IL SUGO COME LO FACEVANO LE NONNE

luglio 11, 2012

Un linguaggio semplice e “parlato”,  specchio d’una coscienza collettiva pregna d’ancestralità paesana.

Fare un buon sugo tradizionale richiede i medesimi tempi, dedizione, sapienza, meticolosità, abnegazione, sacrificio che compiere una qualsiasi altra opera d’arte e dell’ingegno; con in più la responsabilità dell’apprezzamento e del sano sostentamento di tutto il focolare domestico e dei suoi eventuali ospiti.

E guardate la foto in articolo: si vede che qui c’è impegno, colore, amore, identità.

Dunque non rinunciamo a tale cerimoniale gastronomico quotidiano per “sbrigarci”, per correre a fare qualcos‘altro, per accaparrarci una fetta supplementare di tempo da dedicare a chissà quale attività imprescindibile: in assenza di nonne “vere” che lo facciano loro (beato chi ancora le ha!), mettiamo in pratica gli insegnamenti di quelle che abbiamo avuto tutti, e tramandiamone militantemente effluvi e ricette.

Questa è Aristocrazia Dvracrvxiana!
H.L.

In una pentola metti l’olio, la cipolla tagliata fine fine, qualche spicchio di aglio, il rosmarino tritato e fai andare un po’ questo soffritto fino a che la cipolla diventa dorata.

Poi metti 3/4 cucchiai di conserva e fai cuocere per qualche minuto girando
spesso.

Poi aggiungi tutta la conserva che vuoi mettere, aggiungi lauro, prezzemolo, basilico tutto tritato, 2/3 cucchiaini di zucchero, sale a piacere.

Il sugo deve cuocere a fuoco
lento per almeno un’ora girandolo spesso prima di spegnere esser certi
che tutta l’acqua si sia consumata (non deve fare le bolle di acqua
bollendo).

Se vuoi fare il ragù: fai cuocere a parte la carne tritata con il soffritto di cipolla e poi l’aggiungi al sugo quando ha quasi terminato la cottura, ma di quello trovi tante ricette.

n.b. le quantità di ogni ingrediente sono a occhio e a seconda di quanto sugo vuoi fare si consiglia di assaggiare
ogni tanto mentre lo si cucina (attenti al sale).

UNA NONNA CALABRA per Aristocrazia Dvracrvxiana

La vita e la ragione: l’ennesima storiella assai maligna di Ille Doctor Luminis

luglio 11, 2012

Un uomo decise, un giorno, di chiudersi in casa. Era stanco di vedere – parole sue – la mediocrità del genere umano. Era certo di essere il migliore in tutto, poiché sapeva che con un briciolo della sua volontà sarebbe stato capace di riuscire in breve tempo laddove chiunque avrebbe fallito. Quella che normalmente si definisce “esperienza di vita” per questi era solo l’ennesimo, pallido tentativo di giustificare un’innata inclinazione al fallimento, tutta umana.

La vita dell’uomo era iniziata a diventare un inferno: soffriva osservando passare la gente, specie se in gruppo. Era certo, infatti, che nei loro dialoghi tonnellate e tonnellate di preziosissima energia si disperdessero inutilmente, poiché un fine ultimo per quelle parole, per quegli atteggiamenti non c’era. Era nauseato di sorrisi ed inorridiva di fronte alle lacrime. L’apatia, poi, generava in lui rarissime forme di follia.

Deciso a chiudersi in casa per risolvere il problema – un uomo del suo acume non poteva infatti non accorgersi di avere un problema – passò almeno una settimana seduto su una sedia, senza avere la minima idea. L’ottavo giorno si alzò, esultando. Quella che aveva partorito era – secondo lui – l’idea del secolo: una sorta di dimostrazione logica, nata per dimostrare la propria superiorità, non che quella dei suoi simili. Non riverlò a nessuno la sua scoperta, né la stessa è tuttora nota.

Si sa solo che dimostrò, in una pagina di quaderno, che gli uomini particolarmente evoluti sono capaci di volare senza l’ausilio di macchine, con la sola forza del pensiero. Entusiasta della scoperta, l’uomo volle subito metterla in pratica: si lanciò dal quarto piano del suo palazzo schiantandosi e morendo sul colpo. Quella famosa pagina di quaderno venne ritrovata proprio tra le sue mani, a morte avvenuta.

Sarà riuscito a provare la sua superiorità e quella dell’uomo evoluto, riuscendo a volare autonomamente, seppur per pochissimo tempo?

Io in ogni caso non lo invidio, e mi riservo tutto il diritto di chiamarlo pubblicamente idiota.