Una parentesi poetica altissima (di Ille Doctor Luminis)

Il mondo è rigoglioso
di fiori, frutti e monti;
divien l’uom orgoglioso
di propri fiumi e fonti,
che rendon sua la vita
più lieta e saporita.

Ovunque la Natura
il Bello ha procreato
cercando sua misura,
e in nulla ha poi sbagliato,
chè in ogni paesaggio
tu scorgi Quel Messaggio.

Ma l’uomo d’Occidente
fissato col dettaglio
or lieto or decadente,
non senza gran travaglio
il Bello ha ricreato
in Arte ed operato.

E ricreando il Mondo
secondo il nostro gusto
lo conservammo tondo
ma incentivammo il Giusto,
in libertà d’amare
e scelta poi d’odiare.

Noi siam da questo nati
e in ciò perduro e insisto:
torniamo appassionati,
lasciam il viver tristo
di quel che il niente brama
e niente, infatti, l’ama.

Alziamo il nostro braccio
or difendiam qualcosa,
stringiamo a noi quel laccio
ch’Amor diede a chi osa.
Con ciò chiudo le rime:
Amor è labor limae.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: