PIU’ RICCHI, PIU’ EROICI, O PIU’ FESSI ?

http://it.wikipedia.org/wiki/Lista_degli_uomini_pi%C3%B9_ricchi_del_mondo_secondo_Forbes

Se carità dev’esser, logica e giustizia vorrebbero che a farla fosse chi più se la può permettere.

Pretendere proprio da Italia, Grecia e Spagna (i “poracci” d’Europa) il sacrificio più alto in termini di assistenza ai presunti “poveri del mondo”, da accogliere a tutti i costi a prescindere dallo spazio e dalle risorse disponibili e a botte di centinaia ogni giorno, dovrebbe avere almeno una delle due logiche plausibili idonee a concepirne il dovere etico:

– essere le nazioni più ricche del mondo (e non è così, ..evidentemente!)

– essere i popoli più evoluti del mondo dal punto di vista etico, i soli a potersi permettere quel sacrificio che soltanto i “migliori“, gli Eroi, sanno autoinfliggersi. E sin qui ci si potrebbe anche stare; ma per abbracciare una tale verità, si dovrebbe negare quell’altra, tanto cara ai mondialisti, per cui i popoli son tutti uguali, e nessuno è migliore di altri a tal punto da dover essere investito di assurde missioni salvifiche kamikaze.

E allora perché solo da alcuni popoli viene preteso l’eroismo a titolo gratuito di sobbarcarsi dell’accoglienza e del mantenimento di miriadi di individui sconosciuti, provenienti da paesi non più poveri di altri, non in guerra, non perseguitati da nient’altro che non abbia il loro stesso volto, e che nemmeno hanno il pudore di “chiedere“, ma solo la violenza di “pretendere“ il bene primario che antropologicamente ogni popolo possiede, a tal punto da aver sempre combattuto per esso, il territorio?!

Chiedessero cibo, glielo si darebbe volentieri, chiedessero insegnamento, altrettanto: nessun mendicante che non avesse intenzioni losche pretenderebbe d’introdursi in casa vostra, si limiterebbe come sempre ad implorare pane, acqua, magari una carezza.
Ma chi “sbarca“, incurante della crisi che c’attanaglia e che spinge tanti italiani al suicidio (è di oggi la notizia della morte del povero cittadino che s’era dato fuoco d’avanti al Parlamento qualche giorno fa’), non conosce pudore, né pietas: li pretende soltanto!

Chissà che non ce l’abbiano con Italia, Grecia e Spagna proprio perché paesi che per civiltà, lingua, cultura e produttività restano i più coriacei a farsi convertire e diluire dalla globalizzazione…

HELMUT LEFTBUSTER

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: