SPAGHETTI AVVINAZZATI (alla Dvracrvxiana)

Spaghetti, vino, olive, uvetta, miele, odori di casa nostra. Questa è Identità, e, come direbbe la speaker dei nostri video, “questa è Aristocrazia Dvracrvxiana..miei cari..ari..ri..i !”

La ricetta è mutuata da un’antica tradizione gastronomica marinese (siamo ai Castelli Romani) ed è caratterizzata dalla cottura integrale degli spaghetti nel vino rosso. Quale vino usare potrete deciderlo voi, consigliamo roba robusta, poiché la salsa che cucinerete a parte sarà invece addolcita dal miele.

Allora, si mette a bollire il vino dentro una normalissima pentola per cuocere la pasta, e non appena bolle ve la si getta dentro, come si farebbe abitualmente. Niente sale né aromi, poiché il condimento va cucinato a parte e nel seguente modo: preparate un soffritto con della cipolla, una bella manciata di pinoli, qualche luccicante stillone di miele, dell’uvetta, del rosmarino e un po’ di olive nere tagliuzzate. Cuocendo, per non far seccare troppo il trito, usate un po’ del vino di cottura della pasta.

Tirate su gli spaghetti piuttosto al dente (saranno belli coloriti di rosso) e metteteli a mantecare nella padella cOLYMPUS DIGITAL CAMERAon tutto il soffritto sino a completare il tempo di cottura previsto, e spolverandovi un po’ di pepe e noce moscata.

Serviteli con una bella manciata di pecorino sul piatto di portata (ricordate che non avete salato né pasta né condimento..), portandone a tavola dell’altro per chi volesse aggiungerlo.

Però poi occhio all’alcol test, nel caso vi metteste alla guida: la ricetta è piuttosto dionisiaca…identitariamente dionisiaca! E a chi non amasse il vino, o lo considerasse qualcosa di “desueto” o culturalmente ostile, consigliamo di farsi un bel clistere di succo di vermi e coleotteri, visto che è con quello che certi stronzi vorrebbero sostituire la nostra dieta…

http://www.oltrelacoltre.com/?p=14124

http://www.ecologiae.com/alimentazione-biologica-europa-vermi/52758/

http://www.greenstyle.it/in-futuro-mangeremo-formiche-e-grilli-arrosto-lo-dice-lue-4721.html

http://www.imolaoggi.it/?p=21212

Ma Noi resistiamo a questo schifo.

EMILIOTTA NELLA POZZANGHERA e TESS LA PESCH con la partecipazione di H. LEFTBUSTER (Aristocrazia Dvracrvxiana)  Spaghetti avvinazzati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: