DAL NASCONDERE LA NAZIONALITA’ DEI CRIMINALI AL CHIAMARE I GENITORI COI NUMERI CARDINALI…

http://www.leggo.it/NEWS/ITALIA/lodi_preso_killer_donna_strangolata_romena/notizie/323398.shtml

Io questo titolo proprio non lo capisco: siamo in Italia, la nazionalità autoctona del soggetto di un fatto di cronaca andrebbe data per scontata, che motivo c’è di specificarla? Al contrario, andrebbe specificato come naturale approfondimento giornalistico l’eventuale nazionalità straniera di tale soggetto, poiché, da che esiste il giornalismo, gli approfondimenti vertono sulle eccezioni e non sulla regola.
A meno che essere italiani in Italia non stia diventando un’eccezione…il che potrebb’essere, e titoli come questo ce lo confermano.

Purtroppo il politicamente corretto, fagocitatore d’intelligenze, inverte ogni normalità rendendola eccezione: ed ecco che il padrone di casa deve chiedere “permesso“ all‘ospite, il negoziante onesto va tartassato mentre l‘abusivo va tutelato, lo stupratore va compreso, mentre la stuprata va bacchettata.

Ma facendo questo si stupra la verità: e ciò è criminale in uno Stato di Diritto.

In Svezia, patria del politicamente corretto, la situazione si sta facendo rovente in tal senso: e gli svedesi rischiano di rimanere prigionieri di una barbarie non loro perpetrata da altri all’interno della loro stessa terra.

http://www.ilgiornale.it/news/esteri/svezia-immigrati-rivolta-non-si-pu-dire-920878.html

Da noi sono sulla buona strada: e sappiate che quando leggete “..anziana donna minacciata e rapinata da due giovani, la polizia è sulle loro tracce..”, quei due giovani avranno senz’altro parlato per minacciare, e si saranno senz’altro mostrati per rapinare: quindi l’identikit fornito alla polizia dalla vittima sarà senz’altro lo stesso che viene celato al lettore, paradossalmente così impossibilitato a far quello che in una comunità si è sempre fatto: collaborare civicamente alle indagini.

Se l’appartenenza etnica d’ognuno diventerà sempre più il tabù che si apprestano a far diventare, non meravigliamoci se ci sono ministri della Repubblica che, con l’ipocrita alibi di non offendere gli orientamenti minoritari, propongono di sostituire i sostantivi più amorevoli della storia del linguaggio umano con dei gelidi numeri cardinali che definiscano Mamma e Papà.

http://www.ilgiornale.it/news/interni/kyenge-vuole-cancellare-anche-mamma-e-pap-947878.html

HELMUT LEFTBUSTER

VIII set 2013 d.C.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: