QUESTUANTI SFASCIAFAMIGLIE

Il modo peggiore per fare la questua è sempre stato quello di esigerla.
Il questuante, se è furbo, fa gli occhietti lucidi, usa toni sommessi e sottomessi, appunto, imploranti, non incita a sentimenti di rancore o di dissidio nei riguardi di coloro a cui spera di spillare qualcosa.

Invece, alcuni questuanti, piuttosto ricchi da potersi permettere le affissioni in oggetto, sono talmente arroganti da QUESTUANTI SFASCIAFAMIGLIE 2fregarsene di qualsiasi dettaglio da bassa psicologia umana, buttandosi direttamente nella demolizione dei sentimenti tradizionali, senza curarsi del moto di riprovazione che simili righe affisse nelle nostre città potranno suscitare in chi le legge.

Così, non paghi della follia di questuare soldi a degli italiani ridotti alla fame, da destinare ad una vaghezza geografica chiamata “Africa”, invitano a farlo drenando questi soldi dai regali coniugali bollati come “inutili e per mogli incontentabili“.

Insomma, una cinica mistura di maschilismo, terzomondismo e anaffettivismo spacciata per altruismo mondialista.

Ebbene sappiate, cari signori, che non sempre ci s’azzecca coi regali alle persone amate, verissimo; ma ci s’azzecca sempre con l’amare persone che ci amano a loro volta, poiché l’amore ed il relativo altruismo non sono sentimenti che si trovano ai distributori automatici dei tramezzini, ma sono intitolati e diretti a delle specificità affettive che hanno dei nomi e dei cognomi, o, se preferite, dei volti dietro ai quali c’è stata una scelta consapevole e reciproca: quella di ogni individuo libero e pulsante.

Quindi, prima di dare dei soldi a voi che nemmeno conosciamo, “l’occasione del cuore” la troviamo nell’elenco QUESTUANTI SFASCIAFAMIGLIEtelefonico che sta sopra la credenza e grida miseria!

http://www.investireoggi.it/economia/la-crisi-dellitalia-in-cifre-scende-lo-spread-ma-economia-e-allo-stremo/

HELMUT LEFTBUSTER

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: