L’AGGRAVANTE PENALE DELLA PARENTELA E’ GIUSTAMENTE BASATA SULLA DISCRIMINAZIONE AFFETTIVA

Rapporto di parentela: con tale espressione si indica il vincolo che unisce chi discende l'aggravante penale...1geneticamente da un medesimo capostipite. Tale vincolo è riconosciuto dalla legge fino al sesto grado.

Art. 540 c.p. prevede come circostanza aggravante l’ipotesi in cui un reato venga compiuto ai danni d’un familiare.

Perché? Sicuramente la sacralità del legame di sangue esige che il suo vilipendio appesantisca il reato d’un aggravio di matrice morale. Inoltre si presuppone che il bene e la fiducia riservati ad un consanguineo dovrebbero porre costui in una posizione che è ancor più vile e ripugnante tradire.

Ebbene, se l’Ordinamento, sin dalle origini, ha sentito l’esigenza di aggravare, a parità di tipologia di reato commesso, la pena a colui che lo perpetra a danno di un familiare, tale rilievo dovrà trovare un riscontro logico nella tutela positiva della consanguineità.

Insomma, se è più grave ammazzare uno zio che non un estraneo, è perché si concepisce il rapporto parentale come affettivamente gerarchico rispetto a quello comune, restando conseguentemente più pesante l’offenderne la sacertà.

Ora, ad una prelazione affettiva basata sulla consanguineità non può che corrispondere una discriminazione affettiva verso ciò che ci rimane più estraneo e periferico rispetto a quanto e quanti noi consideriamo più prossimi sulla base di legami di sangue.

Come si può, dunque, pensare di costipare su asettici e innaturali parametri di uguaglianza ed equivalenza di tutto e tutti una così madornale esigenza umana come quella di “discriminare” affettivamente fra “vicini” e “lontani”?

Se fossimo tutti uguali per tutti, un reato grave e assoluto come l’omicidio non sarebbe mai suscettibile di differenziazioni di gravità ancorate alla qualità di “consanguineo” della vittima. E invece è così.

E poiché il Diritto penale nasce ben più anzianotto delle baggianate egalitariste create da 4 sovvertitori mondialisti per imporre il loro mercato delle vacche, suggeriremmo di basarci su quello piuttosto che su certe cretinate.

HELMUT LEFTBUSTER

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: