SENECA DECANTA L’IMPORTANZA DELLE DIFFERENZE DI GENERE NEL RUOLO EDUCAZIONALE DEI FIGLI

“Non vedi quanto le madri siano ben più indulgenti dei padri? Quelli comandano ai figli di affrontare precocemente gli studi, anche nei giorni di festa non permettono che stiano senza far nulla e spremono loro il sudore e non di rado anche le lacrime; invece, le madri se li stringono al petto, li vogliono tenere nell’ombra: per loro i figli non dovrebbero mai essere tristi, mai piangere, mai stancarsi. Il dio invece nei confronti degli uomini di valore adotta un atteggiamento da padre: li ama virilmente, e ripete: <<siano pure tormentati dalla fatica, dal dolore, dalla perdita, a patto che conseguano l’autentica forza>>. “

Seneca, De providentia, 2 5-6

Con queste righe, il grande filosofo romano coevo di Augusto e di Cristo ci induce ad una duplice riflessione: e cioè, anzitutto che le fondamentali determinazioni della Natura sono impermOLYMPUS DIGITAL CAMERAeabili al tempo, altrimenti la natura stessa le avrebbe modificate sequenzialmente alla trasformazione degli usi e dei costumi degli uomini; e invece non l’ha fatto.

E, poi, che la divinità per eccellenza, maschile per i pagani come per i cristiani, declina il suo canone affettivo a seconda che esso sia rivolto verso un amico, verso una donna o verso un figlio; ebbene è a tale differenziazione che sembra essere affidata, a detta di Seneca, l’ultima parola per una sana evoluzione della società.

La civiltà occidentale è figlia della Romanitas; e Roma è figlia di due distinte divinità, una maschile, Marte, progenitore di Romolo, ed una femminile, Venere progenitrice di Enea. Se nessun altro paradigma ci deriva dalle origini, è evidentemente questo il solo applicabile.

HELMUT LEFTBUSTER 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: