DAL WALHALLA DELLA BELLEZZA AL RISTAGNO DELL’IDIOZIA

Di ritorno da un sontuoso ritiro spirituale presso il Walhalla di Regensburg, ove purezza della neve e bellezza delle forme tolgono il respiro al corpo per donare la loro forza all‘anima, valicate le alpi e ascoltato il gracchiare di qualche notiziario, ci ritroviamo ammorbati dal ristagno di quella tipica idiozia umana che neppure l’ignominia del sangue riesce a macchiare di senso.

Tutto ciò è sfiancante, va ammesso; ma non abbastanza da sfiancarci. Anzi, sembra quasi che l’uscita di “Retro-Marsch Kiss”, ode alla libertà d’espressione, allo sputo libero e alla spavalda rivendicazione dell’arbitrario canone della Somiglianza, sia costellata da continui rintocchi tematici nell’attualità che renderanno l’album, le sue note e i suoi testi quantomai vividi e zarathustriani.

Non ci occupiamo di politiche internazionali né c’interessano dispute storiche e secolari per conoscere le quali dovrebbe bastare aver fatto qualche anno di scuola elementare; quel che ci garba è invece smerdare quei rolli esauriti di carta igienica antropomorfi che ritengono la pervicacia del sopruso e del sadismo essere appannaggio di sole mascelle larghe e rasate e mai di altre paffute e barbettate; ci diverte lanciare coriandoli colorati sulle grige giacche impolverate di quanti negano l’evidenza dei morti ammazzati anche davanti ai loro stessi cadaveri crivellati di colpi; c’interessa combattere quell’assenza di essenza che reagisce alla confisca della libertà d’espressione (che i nostri Padri si son sudati con le botte, le torture e la gogna) porgendo il culo anziché la lingua.

http://www.ilgiornale.it/news/politica/se-accadesse-qui-tutti-direbbero-se-sono-cercata-1080885.html

Ebbene, cari signori, Noi continueremo a far satira, ad esprimerci liberamente, a partorire la nostra G Regbellezza schizzandone ovunque il seme coi nostri bei cazzoni gonfi e zampillanti sgrullati nei vostri giardini inariditi dall’idiozia affinché rigogliscano a dovere.

E se avete qualcosa in contrario, sappiate che le rimostranze e le lagne delle serve son sempre più impedite e anchilosate della genialità e del coraggio degli Uomini liberi.

 G/Ab & DEVIATE DAMAEN

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: