DISSENTIRE DAL POLITICAMENTE CORRETTO E’ PURA SOPRAVVIVENZA DI CIO’ CHE SIAMO

Il “politicamente corretto” è l’innaturale coltre di grigiore che azzera ogni gerarchia estetica ed affettiva al fine di sostituire il naturale libero arbitrio d’ognuno di noi con l’obbligo di privilegiare astratte categorie ideologiche quasi sempre alternative a ciò che siamo.

Ne consegue che i suoi feticci coincidano necessariamente con tutto ciò che la storia ci ha sempre visto avversare; e che ai suoi loschi registi basta aspergere ipocrita frastornamento mediatico, complice il silenzio dei dissenzienti, per trasformare, agli occhi degli arresi e degli sprovveduti, il brutto in bello e il nemico in fratello.

Ma quel che è peggio è che questa ben studiata e danarosa opera di trasfigurazione della realtà pretende di raffigurare come “paladini del ribellismo” i peggiori portatori di noia e di omologazione, i soffocatori della Bellezza e della potenziale, sublime musa ispiratrice che essa sa destare nell’Artista libero.

http://www.liberoquotidiano.it/gallery/11783636/Rogo-alla-libreria-Ritter–Battarra.html

La missione della nostra musica è quella di defibrillare le anime di quanti non hanno capito o non hanno il coraggio di capire che il libero arbitrio è fatto anzitutto di “NO”, il più sfigato dei quali sarà infinitamente più dirompente del gregge dei “SI’” sulla cui compattezza si fonda il totalitarismo dell’auto-annichilimento che c’attanaglia le membra.
La nostra intuizione è che sia sufficiente una piccola crepa all’interno di quell’assenso ovino e massificato per scatenare un clamoroso e generale risveglio delle coscienze, una per una.

Basta guardarci attorno per capire che non c’è alternativa al resistere che non sia la peggiore delle ipotesi: soccombere. E noi siamo troppo innamorati di ciò che siamo per opzionare la paura come controindicazione a reagire.

G.dX (DEVIATE DAMAEN)
https://www.youtube.com/watch?v=qZGP8vDt-jQG e G d
https://www.youtube.com/watch?v=uMlX9pZOTNo
https://www.youtube.com/watch?v=GgBZ4vkKad0

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: