PRETI, C’AVETE ROTTO L’ORGANO…

Noi Dame Deviate abbiamo da sempre composto e registrato all’interno di eremi, chiese e confessionali; abbiamo deviate-damaen-posano-alleremo-di-santegidiotitolato interi album con diciture pregne di spiritualità come “Religious As Our Methods”, avuto tra le nostre file mistici come don Alexio Bavmord a stordirci con intro organistici e a registrare pure il fremere dei vermi da pesca. Abbiamo riempito di cori gregoriani i nostri brani, dedicato sonate alle acquesantiere e alle anime dei morti, abbiamo posato davanti a pareti affrescate e dedicato testi a personaggi canonizzati come Costantino XI.

Abbiamo pregato con Dante.
La nostra santità ce la siam guadagnata, insomma: ma risparmiateci i vostri pietismi cattocomunisti che niente hanno a che fare con la spiritualità d’Occidente, ma tutto con quel mercato delle vacche a cui voi, accompagnati dal sinistrume in giacca e paillettes, vorreste ridurre il nostro Giardino.

Ci assillate con quegli spot nauseabondi per dare l’8×1000 a favore di genti fantasmagoricamente bisognose che vivono all’altro capo del mondo e che poco c’entrano con quel “proximus” evangelico che lo stesso significato etimologico del termine individua nel nostrano pensionato che ci raspa nell’immondizia sotto casa.

Preti, c’avete rotto l’Organo col vostro terzomondismo falso e ipocrita. Noi Occidentali siamo un’esigua minoranza nel mondo, e lo stiamo diventando anche in Europa: chi dovremmo risarcire e per che cosa? I Cinesi, che ci si stanno comprando con tutte le scarpe? Gli Arabi, che occupano territori sconfinati rispetto ai nostri e sono zeppi di petrolio? Se la Terra non è di nessuno, come voi dite, nemmeno le sue risorse dovrebbero appartenere a chi ci poggia il culo sopra!
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/cei-immigrati-li-abbiamo-sfruttati-adesso-vanno-risarciti-1141366.html

C’avete rotto l’Organo con le vostre sordide intrusioni nell’agone politico di una libera democrazia come la nostra, figlia di Atene e Roma.
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/chiesa-contro-lega-1139511.html

C’avete rotto l’Organo coi vostri “suggerimenti” d’accoglienza privata a cui nessuna legge statuale ci obbliga, e coi quali ogni uomo libero si può tranquillamente deterger le terga, se lo vuole.
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/vescovo-padova-accogliete-i-profughi-1140525.html

C’avete rotto l’Organo con speculazioni sulle quali vengono continuamente aperte indagini giudiziarie che la dicono lunga sulla purezza degli intenti di chi “accoglie”.
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/speculazioni-sullaccoglienza-ora-ad-ospitare-immigrati-arriv-1140074.html

C’avete rotto l’Organo con il vostro predicare bene e razzolare male.
http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/VATICANO/cardinal_bertone_attico_festa_80_anni_papa_francesco/notizie/1048526.shtml

E voi, mangiapreti, laicisti di merda, compagni d’accatto, giacobini dei peli dei nostri coglioni, ordunque, dove siete a strepitare contro le intrusioni mediatiche quotidiane di tutto questo pretume? O forse vi piace ascoltarli, i preti, quando cianciano di “accoglienza” e di “inclusione”?!
Il Vangelo non è solo quello che tirate fuori dalla tasca quando vi smocciola il naso; il Vangelo è anche quello di chi “rende a Cesare quel che è di Cesare” e quello in cui i mercanti, dal Tempio, vengono cacciati a pedate nel culo.
Eccolo il Vangelo che piace a Noi.
http://www.qelsi.it/2014/e-possibile-sfatare-vangelo-alla-mano-il-dogma-ecumenista-dellaccoglienza-indiscriminata/

DEVIATE DAMAEN

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: