Archive for ottobre 2017

SAN VINCENZO AL VOLTURNO, L’ABBAZIA CAROLINGIA EROICAMENTE SOTTRATTA AL MERCANTEGGIARE DEI “SOLITI” TRADITORI

ottobre 29, 2017

I tentativi di occupazione del suolo italico da parte delle forze colonizzatrici (massoniche e mondialiste) sono sempre stati costellati da tradimenti basati sul mercimonio, e quasi mai dal valore bellico degli invasori. Dalla battaglia di Tagliacozzo, ove Corradino di Svevia, tradito da vili mercanti al soldo degli Angioini, fu consegnato al nemico vanificando il sogno imperiale di Dante, a Luigi XIV che preferiva farsela coi Turchi pur di dare addosso all’Austria, a Venezia, che in più situazioni, per subdola convenienza commerciale, ha preferito dare manforte ai Saraceni contro Costantinopoli o contro gli Austriaci (cioè contro gi eredi di Roma), sino a questo esemplare episodio che ebbe per protagonista l’abbazia molisana di San Vincenzo al Volturno, fondata da tre nobili beneventani e consolidata da Carlo Magno il 27 marzo dell’a.D. 787 su preesistenze romane già consacrate ad oratorio da Costantino il Grande, dopo avervi concesso privilegi fiscali e giurisdizionali tali da equipararla alle più prestigiose abbazie europee dell’epoca.

Nell’arco di tutto il IX secolo, con gli abati Giosuè, Talarico ed Epifanio, l’abbazia si espanse rapidamente divenendo una piccola città, con 350 confratelli e vasti possedimenti terrieri.
Nell’848 fu danneggiata da un terremoto; dodici anni più tardi, l’abate in carica fu ricattato da Sawdān, emiro di Bari, a cui fu versato un ingente tributo per non subire saccheggi: evidentemente, già a quei tempi era abitudine di certe genti ricattare gli Europei per denaro attraverso la minaccia più sordida: quella di invadere l’Europa.
La differenza con oggi è che allora gli Europei rispondevano con le crociate, mentre adesso spalancano le chiappe a chiunque gli faccia bau bau.. .

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ma andiamo avanti.
Sempre secondo il “Chronicon Vulturense”, nell’881 alcuni Saraceni al soldo del duca Atanasio II di Napoli, grazie al tradimento della servitù dei monaci, depredarono e bruciarono il cenobio. I superstiti, in un primo tempo, fuggirono a Capua; ma poi tornarono per ricostruire l’abbazia nel 914, riuscendovi solo verso la fine del secolo grazie all’appoggio diretto degli imperatori Ottone II e Ottone III (ancora una volta tedeschi, i salvatori dell’Occidente, così come sarà a Vienna parecchi secoli più tardi)
https://aristocraziaduracruxiana.wordpress.com/2013/08/22/esegesi-del-cornetto-e-cappuccino-per-fare-colazione-ogni-giorno-commemorando-gli-storici-protettori-doccidente/

I monaci, successivamente, grazie alle concessioni ottenute dagli imperatori germanici, istituirono nell’Alta Valle del Volturno una podestà in grado di amministrare la giustizia e di riscuotere i tributi, garantendo così la salvaguardia dell’intero sito.
Ed è grazie a loro se a tutt’oggi possiamo ammirarne lo splendore: l’esterno dell’abbazia è segnato dai confini tracciati dall’insediamento romano anteriore alla sua costruzione; rimangono tracce di mura e un colonnato con arcate a sesto acuto proprio dinanzi al sagrato.SAN VINCENZO AL VOLTURNO
L’abbazia è composta dalla chiesa e da un edificio per i monaci, ricostruito fedelmente dopo la Seconda guerra mondiale, posto a destra rispetto alla facciata. Il corpo della chiesa è a pianta basilicale rettangolare con facciata a capanna. Le principali decorazioni restano il rosone e il portico. Sul fianco di sinistra troneggia un imponente campanile con doppi archi campanari per ciascun lato.
L’interno è a tre navate con varie cappelle poste a fianco dell’abside. I resti degli affreschi, ancora oggi visibili, narrano delle scene principali del Vangelo, ma anche degli eventi storici fondanti dell’abbazia, come le intercessioni da parte di Giustiniano e Carlo Magno.

Dopo la visita, vale la pena fare una sosta al ristorante/agriturismo “L’Incontro – Taverna Verdicchio”, sito in località Cerro al Volturno (tel 0865 955382), una struttura perfettamente integrata nel territorio e capace di proporne, con impegno e passione, ricette e materie prime cucinate secondo la migliore tradizione locale.

Una curiosità: Il suono del maestoso portale che si serra, rimbombando per l’oscura profondità della navata, resterà immortalato nell’album della metal-band dei Deviate Damaen intitolato “In Sanctitate, Benignitatis Non Miseretur!”, a riprova della certezza che il Passato si revitalizza anche attraverso gli echi testimoniali delle sue vestigia salvatesi grazie al coraggio dei nostri antenati.
Un chiaro invito, questo, a diventare noi stessi antenati dei nostri posteri.

HELMUT LEFTBUSTER

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Annunci

OTTAVA PAGINA DI ORRORI DI CRONACA NERA SOTTACIUTI DAI MEDIA CHE CONTANO

ottobre 28, 2017

E’ assurdo, (e quindi sospetto) che fatti di cronaca nera di palese gravità criminale OLYMPUS DIGITAL CAMERA(stupri, aggressioni selvagge, accoltellamenti e maltrattamenti inflitti a categorie più deboli) vengano pubblicati attraverso link di stampa locale, ma sottaciuti dai media che contano, dai TG nazionali, dalla politica.
Perché questo accade? Noi un’idea ce l’avremmo, ma in attesa che ve la facciate venire pure voi, ci limitiamo a pubblicare, democraticamente e in ordine cronologico, le notizie che consideriamo più riprovevoli ed esemplificative di tale fenomeno di malcostume mediatico. Volete fare la prova del 9 di tale parzialità mediatica? Ebbene provate a cercare le medesime notizie su testate di serie A progessiste: non le troverete!

PITTRICE “PYTTRIX” SANDRA

(da gennaio 2017 d.C. a dicembre 2017)

Un tunisino vende coca alla coppia, poi massacra lui, stupra lei (mentre un bimbo di un anno e mezzo dorme nella stanza accanto), ruba la loro auto e scappa in Francia. Tutto questo si trova su un misero trafiletto di stampa locale: vi sembra possibile?!

http://www.milanotoday.it/cronaca/violenza-sessuale-turbigo.html

Queste “risorse” si tingono anche i capelli pur di sviare gli identikit degli investigatori, regalando così alla stampa connivente la possibiità di dire che “il sospettato è biondo”…

http://www.ilgiornale.it/news/milano/accoltella-unanziana-nellandrone-casa-preso-clandestino-1471485.html

Aggressioni come se piovesse…

http://www.ilgiornale.it/news/milano/allontana-stranieri-che-infastidiscono-clienti-vigilantes-1470141.html

 

Sottaciute violenze alle donne da parte di ragazzotti riccotti…

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/drogata-e-violentata-pusher-preso-somalo-20enne-firenze-1469627.html

Proprio sicuri che un bambino sbattuto al muro non meriti più d’un trafiletto di stampa locale?!

http://sangiuliano.milanotoday.it/sbatte-figlio-muro.html

Eccoli, i buoni, gli altruisti, quelli con i quali è vietato non esser d’accordo…

http://www.ilgiornale.it/news/politica/assalti-censure-e-violenze-universit-i-blitz-dei-centri-1469303.html

Sono “fake-news” anche queste?! Agenzia Ansa, cari! Perché i Tg non ne parlano?!

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/10/16/africani-tentano-sequestro-tre-bimbi_154dd2ec-7ea1-4a90-b407-afba520e02dd.html

Botte alle donne (nel solito silenzio delle femministe)

http://www.secoloditalia.it/2017/10/roma-nelle-mani-degli-immigrati-violenti-io-donna-presa-a-pugni-sul-bus/.WeSsW4hJ7GA.facebook

Figli di papà contro gente che s’ammazza di lavoro…

http://www.ilgiorno.it/lodi/cronaca/aggressione-treno-casalpusterlengo-1.3557433

Ecco l’Italia che vorrebbero lasciarci…
http://www.ilgiorno.it/pavia/cronaca/lapidare-iran-1.3552169

Fiuggi, una ridente cittadina ciociara che viveva di terme e turismo…ecco come l’hanno ridotta per incassare i proventi della gigantesca macchina affaristica dell'”accoglienza” …

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/fiuggi-quaranta-migranti-distruggono-albergo-1464207.html

Cosa sarebbe accaduto a parti invertite? Invece questo sordido episodio di razzismo resta ospite di un trafiletto di stampa ultralocale…

https://www.corriereadriatico.it/macerata/macerata_fall_proteste_squalifica_parapiglia-3359008.html

Bruxelles a fuoco, ma nessuno ne parla…

http://www.lastampa.it/2017/11/12/esteri/bruxelles-i-festeggiamenti-per-il-marocco-ai-mondiali-degenerano-in-guerriglia-etYAij2B81yjKmEQIpRTIP/pagina.html

gang multietniche, ma solite vittime…

http://www.bolognatoday.it/cronaca/via-boldrini-amendola-118-polizia-aggressione-coltello.html

Forse con lo scooter rubato dovevano andare al lavoro per pagarci le pensioni…

http://www.youtg.net/v3/index.php/primo-piano/3618-cagliari-rubano-uno-scooter-alla-marina-botte-ai-poliziotti-durante-la-fuga-due-in-manette

stupri stupri e ancora stupri…

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lazio/roma-14enni-violentate-in-un-bosco-da-un-rom-preso_3104528-201702a.shtml

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/firenze-prova-vederle-braccialetto-senegalese-poi-tenta-1457648.html

Qui c’è il video…le chiacchiere stanno a zero…

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2017/10/27/news/ravenna_violenza-179481660/

Se invece dei poliziotti avessero trovato una persona anziana e indifesa, cosa ne avrebbero fatto?! Chi si professa “buono” e “difensore dei deboli”, possibile non rifletta su un aspetto così intuitivo dell’etica e della legge ?!

http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2017/10/27/roma-aggrediscono-poliziotti-con-accetta-agente-spara_H9bzU30hZjJ9KH11MsptUI.html

..oramai i signorini s’intrattengono con attività delinquenziali d’alto bordo, neanche più la fatica di rapinare o borseggiare…

http://www.milanotoday.it/cronaca/chiede-soldi-omosessuali-foto.html

Pare che la vittima chattasse con i suoi aguzzini, ospiti del centro profughi: ora, è credibile che dei cosiddetti “profughi” abbiano wazzup o robe del genere?!

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/13268291/ascoli-immigrati-stupro-violenza-sessuale-ragazzina-13-anni-centro-accoglienza-profughi-.html#.WfCP4uY8p-w.facebook

una bambina di tre anni violentata e morta in auto…

https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/bimba_morta_in_auto_a_napoli_vittima_di_ripetuta_abusi_sessuali-3329426.html

aggressioni mattutine (controllare sempre la breve consecutio cronologica fra una notizia e l’altra…)

http://desioindiretta.blogspot.it/2017/10/un-immigrato-lo-afferra-per-il-braccio.html

Violentata e filmata da due figli di papà grondanti di tablet…ma non fa notizia..

http://www.corriere.it/cronache/17_ottobre_27/violentata-filmata-lo-smartphone-due-stranieri-arrestati-ravenna-81738858-bb12-11e7-8ef5-94a13146dc45.shtml

masturbazioni pubbliche che oramai non fanno più notizia..

http://www.today.it/citta/atti-osceni-studentesse-appio-claudio-roma.html

Quanti omicidi “insoluti” sono rimasti tali per “mancanza di zelo investigativo”, ma avrebbero rivelato questo medesimo esito?! In ogni caso, un’ottantenne massacrata da 3 damerini e nessuno ne parla…

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/13268390/finale-emilia-anziana-80-anni-uccisa-tre-marocchini-rapina-casa-bottigliate-30-euro-collana.html

Una tredicenne violentata da un gruppo di profughi, e nessuno fiata?!

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/profughi-stuprano-13enne-forzata-sesso-entrambi-1456262.html

Tentano di silenziare persino il rapimento di una bimba…

http://www.secoloditalia.it/2017/10/rom-cerca-di-rapire-bambina-a-torino-la-notizia-silenziata-per-una-settimana/.WfINruRSDd0

stupro, pestaggio e rapina…

https://it.yahoo.com/notizie/tenta-stupro-picchia-e-rapina-28enne-nel-milanese-150917430.html

baby gang di figli di papà…

http://www.norazzismoversoitaliani.it/2017/10/17/catturata-banda-baby-marocchini-rapinavano-massacravano-le-persone-sfizio/

Rapinare i bambini..nemmeno nelle peggiori fiabe degli orchi…

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/rapina-choc-pieno-giorno-12enne-assalita-spalle-migrante-1453223.html

Madre e figlia di 16 anni vengono assalite a colpi di cacciavite, e non se ne parla?!

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/rapine_cacciaviti-3307642.html

e qui abbiamo un’aggressione a sfondo sessista…sulla quale tacciono anche le solite tacchine sguinzagliate a far depistaggi mediatici

https://www.informazioneitalia.com/roma-ragazza-aggredita-sullautobus-dal-marocchino-pugni-in-faccia-nessuno-fa-nulla/

..questi stuprano una donna in coma etilico…

http://ilsudconsalvini.info/orrore-in-ospedale-a-bologna-23enne-in-coma-etilico-violentata-da-un-migrante/

Tentano di rapire 3 bimbi nell’oratorio…

https://it.notizie.yahoo.com/tentano-di-rapire-3-bimbi-oratorio-del-milanese-133721319.html

E vedrete che anche questa notizia di OMICIDIO resterà su giornali di “area”, cosicché i tanti frustratelli dell’accoglienza potranno dire che si tratta di una bufala. E intanto un uomo di 52 anni è morto accoltellato da un figlio di papà nigeriano in vena di emozioni forti…

http://www.secoloditalia.it/2017/10/torino-nigeriano-accoltella-e-uccide-un-italiano-di-52-anni/

Una ragazza minore violentata 2 carabinieri pestati a sangue, e la notizia non va oltre un giornaletto locale?! Ma, poveri coglioni, non vi viene in mente che fanno di tutto per nascondervi la verità sul vostro futuro?!

http://www.newsbiella.it/2017/10/14/leggi-notizia/argomenti/cronaca-5/articolo/zumaglia-infastidisce-una-minorenne-e-aggredisce-i-carabinieri-denunciato.html

Ormai gli Italiani non han nemmeno bisogno che gli si faccian minacce per chinare il capo, diventare astemi e spalancare le chiappe…

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/allah-akbar-terrore-nella-discoteca-lassalto-coltelli-e-1451676.html

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/treno-supermercato-africani-terrorizzano-veneto-1451675.html

 

e questa non è da meno…bel rispetto per le donne pubblicare notizie come questa solo su giornaletti gratuiti…(presidenta…mi sente?!)

http://www.leggo.it/italia/cronache/clandestino_violenza_sessuale_genova-3289120.html

Ecco le “risorse” all’opera…

http://www.secoloditalia.it/2017/10/si-masturbano-davanti-ai-bambini-fermati-profughi-ospiti-della-croce-rossa/

http://mattinopadova.gelocal.it/padova/cronaca/2017/10/11/news/presa-a-calci-e-pugni-per-rubarle-la-bici-1.15974431?ref=hfmppder-2

http://www.blitzquotidiano.it/video/treno-baby-gang-immigrati-video-aggressione-passeggeri-2767766/

https://milano.fanpage.it/milano-81enne-violentata-in-pieno-giorno-al-parco-nord-e-caccia-allo-stupratore/

Continuano gli stupri nel silenzio mediatico…

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/13262328/genova-stuprata-in-auto-da-un-marocchino-irregolare-.html

Le immagini parlano chiaro. E le menzogne degli immigrazionisti affogano come stronzi nelle fogne rispetto al libero arbitrio di chi prende un cellulare e filma le “intemperanze” di questi figli di papà venuti dal “Terzo Mondo”…

http://www.blitzquotidiano.it/video/treno-baby-gang-immigrati-video-aggressione-passeggeri-2767766/

La gente non vive più nemmeno in sardegna…

http://www.castedduonline.it/piazza-amendola-gli-algerini-fermano-lapertura-delledicola-arrivano-carabinieri/

http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2017/10/04/coltellate_sangue_e_furti_alla_marina_un_emergenza_senza_fine-68-651645.html

Gli Italiani stanno finendo peggio dei Boeri in Sudafrica…

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/sputi-ai-passeggeri-e-minacce-furia-dei-nordafricani-treno-1448588.html

E codesta “notiziuola” la lasciamo fuori? “Asilanti” che sequestrano bimbi all’asilo (quello vero)…e sui giornali importanti non vola una mosca..mentre i media ci fanno 2 coglioni così con lo Ius soli?!

http://www.lasicilia.it/news/cronaca/110120/cinisi-migranti-prendono-in-ostaggio-due-bimbi-dell-asilo-per-protesta.html

rapine e risse quotidiane…

http://forlanini.milanotoday.it/rogoredo/rissa-via-dionigi.html

http://loreto.milanotoday.it/stazione-centrale/rapina-piazza-repubblica.html

Si masturba davanti all’asilo..ma nessuno fa cortei in difesa dei bambini..

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/si-masturba-fronte-allasilo-immigrato-morde-carabiniere-1444925.html

4 episodi sparsi in tutta Italia a poche ore di differenza…se non è assedio questo..

http://palermo.gds.it/2017/09/12/tenta-violenza-sessuale-su-una-bambina-fermato-un-posteggiatore-abusivo-a-palermo_724207/

http://www.ansa.it/lazio/notizie/2017/09/18/turista-stuprata-e-legata-ad-un-palo-a-roma-_efc42b45-1944-43b3-8ad7-891fef36e5ea.html

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/migranti-assaltano-caserma-derubano-e-picchiano-i-militari-1443160.html

http://giornaledicervia.com/cervia-ultimora-aggressione-alla-stazione-da-parte-di-tre-immigrati-botte-violenza-ad-una-ragazza-mentre-aspettava-il-treno-per-ravenna/

Quando le cosiddette minoranze divengono maggioranza, la loro furia non temerà più nemmeno le armi dello Stato…

http://www.opinione.it/societa/2017/09/14/ruggiero-capone_migranti-nigeriani-paramilitari-times-the-guardian/

E dopo stupri a bambine, ragazze, anziane e disabili..mancavano le cagnoline…

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/13237758/clandestino-algerino-stupra-picchia-cagnolina-randagia-nerina.html

Chissà se i media parleranno di questa povera ragazza tanto quanto delle due americane (forse) violentate da due (forse) carabinieri che tanto la cronaca politicamente corretta ci sta propinando come antidoto a orrori quotidiani (reali) come questo…

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/ragazza_stupro_roma-3233024.html

I verbali degli orrori…

http://tv.liberoquotidiano.it/video/italia/13229812/rimini-verbali-stupro-violenze-sessuali-doppia-penetrazione-butungu-marocchini-turista-polacca-trans-peruviana-.html

Una mania stupratoria che non risparmia nemmeno gli animali…

http://www.strettoweb.com/2015/03/orrore-a-messina-marocchino-stupra-cavalla-col-pene-e-altri-oggetti-impropri-fino-a-farla-morire/258972/

Ennesimo stupro sottaciuto dai media…

http://www.ilgiornalediudine.com/senza-categoria/stupro-selvaggio-di-gruppo-violentata-ragazzina-di-dodici-anni-arrestati-tre-profughi-a-trieste/

Ecco come ci estorcono i “diritti” …

http://www.ilgiornale.it/news/politica/minacce-morte-sindaco-che-ha-detto-no-moschea-1438031.html

Poliziotti pestati a sangue…ma la stampa nazionale tace come sempre…

http://la-riviera.it/poliziotti-pestati-sangue-3-magrebini-luomo-perde-la-milza-la-donna-finisce-ospedale/

“vi taglio la gola e vi faccio saltare tutti per aria”…ecco chi accogliamo…

http://www.cataniatoday.it/cronaca/minacce-cittadino-marocchino-rimpatriato-digos-22-agosto-2017.html

Ci domandiamo solo perché la notizia di uno stupro a danno di un minore disabile (con colpevole reo confesso, e con tanto di video-intervista al Pm che ne ha chiesto l’arresto), meriti nulla più che un articoletto di stampa locale. Se ce lo spiegate, invece di alzare gli occhi al cielo, potrete permettervi di mandarci a fare in culo, altrimenti no.

http://gazzettadireggio.gelocal.it/reggio/cronaca/2017/08/17/news/reggio-emilia-violenta-bambino-arrestato-un-21enne-1.15741689

 

bevete bevete…e poi dite di essere in Italia per fame…

http://notizie.tiscali.it/cronaca/articoli/scontro-auto-tre-morti-carbonizzati/

Non sono affatto russi i 3 autori del mortale pestaggio di Barcellona, bensì richiedenti asilo ceceni…

http://www.ilpopulista.it/news/15-Agosto-2017/17431/le-immagini-di-barcellona-niccolo-pestato-a-sangue-nell-indifferenza-generale.html

Il titolo dice tutto: masturbazioni pubbliche e silenzio mediatico

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/profughi-si-masturbano-piscina-poi-assaltano-spogliatoi-dell-1216663.html

Gia iniziata la certosina opera di “minimizzazione mediatica”?!

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/12749195/milano-immigrato-accoltella-un-poliziotto-alla-stazione-centrale–.html

Ecco a chi finisce l’elemosina dei tanti stronzetti radical-chic che si impietosiscono per mostri che a 9 anni usano smatphone per massacrare povera gente…

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/12495305/roma-zingara-nove-anni-metropolitana-anziana-sfigurata-colpi-smartphone-in-faccia.html

Il cannibalismo è tornato fortemente in auge (e a spese di padri di famiglia che si spaccano la schiena per pochi spiccioli), ma senza più nemmeno esser vagamente stigmatizzato…

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/12433351/milano-trenord-immigrata-nigeriana-aggredisce-a-morsi-capotreno-che-chiede-il-biglietto.html

Si riempiono la bocca della parola “femminicidio”, ma finché le massacrano, nessuno dice nulla…

http://loreto.milanotoday.it/rapina-viale-brianza.html

http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2017/07/15/capotreno-aggredita-da-nigeriani_9430a4a0-fbef-4887-9ccb-0e81b56e67d8.html

Questa è l’Ansa, non Libero o “Il Populista”. E questa notizia inchioda le Ong al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina…

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/06/10/migranti-marina-libia-ong-erano-in-attesa-barconi-_fd973140-0318-4a3d-82da-a4191e408ed4.html

Notizie riguardanti la pedofilia, un tempo, finivano in prima pagina; ora è robbetta da stampa locale…

http://www.milanotoday.it/cronaca/trezzano-maniaco-scuola.html

o questo…

http://www.liberoquotidiano.it/news/milano/12409116/albanese-stupra-ragazze-minorenni-monza-brianza-arresto.html

Aggressioni gratuite e sopraffacenti, portate avanti da chi è pieno di energie e “risorse”…

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/12390490/dibba-dawda-terrore-napoli-africano-sgozza-passanti.html

Gelato alla panna ..con panna..e voleva anche avere ragione.

http://www.bresciatoday.it/cronaca/atti-osceni-mompiano-brescia.html

Questo schifo è solo l’antipasto di quel che aspetta un paese di arresi e cacasotto…

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/12359933/ventimiglia-torino-orda-magrebini-tiene-in-ostaggio-300-passeggeri-treno.html

Toh…tutto st’esercito della salvezza e poi si scoprono le pastette?! Allora i cattivi sono proprio ovunque eh?!

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/oscarchi-controllava-buste-controllava-anche-banca-etruria-1369452.html

Un orrore che non distingue più età né genere delle vittime…

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/brindisi_ragazzo_violentato_stazione-2273085.html

Toh..La Repubblica che parla di invasione silenziosa…siam messi proprio male, allora!

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2017/02/17/news/immobiliaristi_italiani_sbaragliati_dai_cinesi_alle_aste_giudiziarie-158490358/

Un 37enne non è un minorenne…perché mettere nell’articolo solo le sue iniziali?!

http://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/si_masturba_strada_lancia_sperma_addosso_alle_vittime-2264903.html

Un’operatrice uccisa non merita più d’un trafiletto di stampa locale…

http://brescia.corriere.it/notizie/cronaca/17_gennaio_24/iseo-marocchino-uccide-operatrice-25enne-centro-accoglienza-659335a2-e22d-11e6-90f6-27595f8990ae.shtml

Perché una notizia così grave è ridotta ad un trafiletto di stampa locale?!

http://www.abruzzoweb.it/contenuti/fossacesia-immigrato-accoltella-vigile-carabinieri-sparano-due-feriti-gravi/610949-4/

Sottovalutare le diversità culturali barricandosi dietro il mantra “multiculturalista” gioca brutti scherzi…

http://www.liberoquotidiano.it/gallery/esteri/12273639/clare-moseley-volontaria-sinistra-giungla-calais-toyboy-immigrato-sesso-fregatura.html

Fare scelte coniugali sbagliate o affrettate..può costare molto caro…

http://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/2017/01/11/riminese-fregata-con-lacido-dal-suo-ex_60837252-5370-467c-8cc5-4f64ebbe9702.html

 

 

RIFLESSIONI LOGICHE SULLA CONGENITA NATURA STATICA (e quindi pacifica) DELL’IDENTITARIO

ottobre 27, 2017

Sui concetti di pace e di pacifismo si scarrucola spesso, troppo spesso. Questo accade perché nell’analisi dei vocaboli ci si limita a considerare categorie preconfezionate e iconografizzate a tutto vantaggio della mistificatoria propaganda globalista, dove il Prussiano col puntale sull’elmetto fa da contraltare all’Americano liberatore e scanzonato; eppure il primo, dritto come un fuso e carico di medaglie, difendeva la sua terra che, salvo qualche sporadico (e sfigato) episodio colonialista in Camerun e in Messico, è sempre rimasta un fazzoletto d’Europa; mentre il secondo, fra una ciancicata di chewingum e un batter di mani di gospel, ha prima commesso genocidi a danno delle civiltà precolombiane, e poi, non pago di ciò, ha colonizzato l’intero Occidente e non solo con le armi.

Il Sacro Romano Impero (perché questo è stata la Germania per 1000 anni, rispetto all’esigua parentesi politica sviluppatasi fra le due guerre) non ha mai avuto colonie; non ha avuto Commonwealth, non ha sterminato gli Incas, non ha costretto i Pellerossa a vivere nelle riserve. Ha partecipato a qualche Crociata, è vero, ma non dimentichiamoci che la “Terra Santa”, agli occhi d’un Europeo dell’XI secolo, era una prefettura romana invasa dagli infedeli. Del resto, dall’editto di Caracalla in poi, che cosa poteva mai rendere un Romano cristiano diverso da un Ottomano infedele, se non l’appartenenza etnica e religiosa?!

Lo stesso Impero Romano ha visto sfiorire la propria Romanitas d’esportazione ben prima presso le conquiste meno etnicamente compatibili con lo “Spiritus Romanus” (come Cartagine o l’Egitto), sebbene più antiche, rispetto a quelle come la Pannonia e la Britannia, molto più tardive, ma etnicamente più armoniche ad esso e che a tutt’oggi rimangono zone d’Europa più culturalmente latinizzate della stessa Italia. Non ci domandiamo il perché?!

Dunque, se Pirandello c’insegna che stilare alla lavagna la classifica dei buoni e dei cattivi è ben ardua impresa nell’esigua contingenza delle cose umane, figuriamoci quanto possa esserlo in ambito storiografico.
Tuttavia possiamo provare ad usare la logica applicata alla ricerca storica, e vedere quali popoli nel passato si sono per lo più limitati a difendere la propria terra, e quali altri hanno invece girovagato a corrompere i confini altrui, sino ai nostri giorni.
Ebbene scopriremo che chi ha difeso la propria terra, rafforzando al suo interno la propria cultura e la propria identità, ha prodotto bellezza, arte e benessere per i propri cittadini; al contrario, quei popoli che hanno speso energie e risorse in una natura attaccabrighe e conquistatrice, alla fine hanno perduto anche il meglio di quel che erano in origine, imbastardendosi attraverso l’osmosi con le vittime delle proprie stesse conquiste.

Ora, seguendo l’impianto naturale della semina d’una terra, avremo un quadro ben più chiaro e meno ideologico del concetto di “contaminazione indesiderata” da parte di agenti esterni. Sono il clima, le latitudini, l’altitudine quei fattori che determinano le potenzialità e gli effetti performanti della vitalità di un territorio: semi, piante, animali prendono piede e forma unicamente in base ai parametri dettati dalla natura, che è attrice sovranamente autoreferenziale. Essa è il massimo grado di giudizio esistente, volendo escludere ipotesi creazioniste.

La natura sperimenta, certo, e ogni tanto prova a far volare qualche seme un po’ più in là per vedere se esso attecchisce anche dove è un po’ più caldo o un po’ più freddo rispetto alla terra d’origine del seme stesso, dove è un po’ più sabbioso o un po’ più fangoso: del resto senza tali tentativi non esisterebbe l’evoluzione, quella stessa evoluzione che ha reso ogni cosa il meglio di ciò che potesse essere.
Tuttavia, nel momento in cui a tale sperimentazione non segue un risultato proficuo, la natura decide che “non si può fare”, e cassa ipotesi successive di semina non proficua.

Ebbene a quali vantaggi avrebbe portato, sinora, il globalismo imperante dal dopoguerra in Europa? Maggiore benessere? Maggiore bellezza? Maggiore giustizia?
Ad ognuno sapersi dare la propria risposta; ma non prima d’aver alzato le tapparelle di casa e aver sollevato lo sguardo dal proprio tablet.

HELMUT LEFTBUSTER

RIFLESSIONI LOGICHE SULLA CONGENITA...

 

MENTRE LE PERPETUE DELLA POLITICA E I CHIERICHETTI DEL ROCK DIGIUNANO PER LO IUS SOLI, NOI C’ANNAFFIAMO L’UCCELLO DI-VINO IN ONORE DELLO IUS SANGUINIS

ottobre 27, 2017

E’ periodo di vendemmia, e Noi Dame Deviate, carnivore e bevitrici, brindiamo di gusto alla salute dello “Ius Sanguinis” e alla miseria di chi intende guadagnarsi il paradiso coi digiuni (al caviale) per lo “Ius Sòli” e con le kefie al collo stirate dalla domestica levantina.

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Molte-adesioni-allo-sciopero-della-fame-per-approvare-lo-Ius-soli-670a76ee-4933-4ff1-bc4f-73f9c424475b.html

Il sangue dell’uva, così come quello degli antenati, sono ancestralità millenarie che vivono nella nostra bellezza; e mentre Noi adoni beviamo nettare sino a pisciarlo, voi sguattere del dabbenismo globale annegherete nelle vostre cagate con tutti i braccioli.

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2017/10/26/news/testo-scolastico-sull-immigrazione-nella-scuole-fvg-scoppia-il-caso-1.16041347

Al che, oltre a pisciare, ci starà pure una gran bel segone…
G/Ab & DEVIATE DAMAEN

1

2

 

3.JPG

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

6

IL MARCHESE MANZONIANO ANTESIGNANO DEI RADICAL-CHIC

ottobre 4, 2017

E’ fuor di dubbio che “I Promessi Sposi” siano anzitutto un trattato antropologico su come l’immanenza dei difetti umani abbia saputo colorare nei secoli la contingenza di epoche e vicende storiche diverse e specifiche.
Tale esercizio drammaturgico, magistralmente condotto dal Manzoni, rappresenta una mano santa nell’aiutarci a contestualizzare ai nostri tempi figure letterarie che in realtà esistono da sempre, ma alle quali non sempre è stato dato un nome: quel nome che, con sublime disprezzo, oggi possiamo riassumere nella definizione un po’ “pop” di “radical-chic”.

E dal momento che, a causa loro, viviamo un assurdo (e sempre meno democratico) periodo storico dove il bello è considerato brutto e il brutto viene imposto come bello, ricorrere alla letteratura resta uno dei metodi più efficaci per mantenere la barra a dritta.

E’ il caso del Marchese che succederà al perfido Don Rodrigo, il cattivo del Romanzo giustiziato dal fato come ogni cattivo che si rispetti proprio per illudere beffardamente il lettore che la perfidia umana sia qualcosa di individuabile attraverso il nero colore d’una casacca qualsiasi, anziché spulciando fra le pieghe della quotidianità di chi si veste di bianco e solo per questo pretende di insegnare agli altri a campare.

Sul finale de “I Promessi Sposi”, morto Don Rodrigo e celebrate finalmente le fatidiche nozze fra Renzo e Lucia.. <<il marchese accoglie benevolmente gli sposi e fa loro molti complimenti, quindi li conduce in un tinello e mette a tavola gli sposi, insieme ad Agnese e alla vedova; si ritira poi a pranzare in un’altra sala in compagnia del curato, benché sarebbe molto più semplice preparare una sola tavola (il marchese è un brav’uomo ma non un originale, per cui non si può pretendere che si metta sullo stesso piano di tre popolani e di una borghese).
(capitolo XXXVIII de “I Promessi Sposi”, di Alessandro Manzoni ( 1785-1873 d.C.)

Ebbene, l’insegnamento che ci propone questo passo è manifesto: il lupo cambia il pelo ma non il vizio, e ora come allora, quanti si mascherano da democratici e accoglienti per ingraziarsi i favori della povera gente, mai ci si siederebbero a tavola assieme, poiché il senso di umanità non sarà mai una virtù politica calata dal cielo, ma nulla più d’una prerogativa individuale intrapresa per libera convinzione etica.

HELMUT LEFTBUSTER

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

IL MARCHESE MANZONIANO..2